Peperoni arrosto: Il metodo infallibile per una riuscita perfetta

Arrostire i peperoni è un’operazione che li rende più gustosi e digeribili. Con i peperoni arrostiti puoi preparare tante ricette sfiziose.

Arrostire peperoni. Foto Web Source

Ma c’è un solo modo per arrostirli alla perfezione. Se non lo conosci te lo insegno io!

I peperoni

Croce e delizia degli esseri umani, i peperoni sono tra i simboli dell’estate ma sono anche sinonimo di indigestione. Sono davvero tante le persone, infatti, che trovano particolarmente indigesto questo ortaggio che però ha dalla sua molte caratteristiche positive. Per prima cosa è molto ricco in Vitamina C (ben più delle arance) ed è anche ricco di antiossidanti. E dunque che cosa li rende così ostici per gli stomaci? Essenzialmente due cose:

  • La Solanina. E’ una sostanza che, se ingerita in grandi quantità, è tossica. A scanso di equivoci la quantità di solanina presente nei peperoni è veramente irrisoria (si parla in termini di microgrammi e nei peperoni maturi la quantità è tra gli 80 e i 90 mg) ma, nei soggetti particolarmente sensibili e se si consumano peperoni non perfettamente maturi si può incorrere nel rischio di problemi di digestione.
  • La pellicina esterna. Siccome è composta essenzialmente da cellulosa ed essendo la cellulosa difficilmente metabolizzabile dagli uomini allora ecco spiegato il motivo per il quale in molti non digeriscono i peperoni.

Sia la solanina che la pellicina possono essere facilmente eliminate in un solo modo: arrostendo i peperoni. Questo perché la solanina si degrada solo con temperature al di sopra dei 200°. E la pellicina, con un piccolo accorgimento dopo aver arrostito il peperone, viene via facilmente.

Peperoni arrostiti. Foto Web Source

Metodi infallibili per arrostire i peperoni

A mio avviso esistono soltanto due metodi davvero efficaci per arrostire i peperoni:

  • Sulla piastra in ghisa
  • Al forno

Il metodo che usiamo in famiglia è quello della piastra. Basta lavare e asciugare i peperoni e poi metterli sulla piastra rovente. Per cuocerli ci vorranno più o meno 40 minuti e bisogna rigirarli di continuo.

Il metodo forse più semplice è arrostire i peperoni al forno. Bisogna preriscaldare il forno ventilato200°. Nel frattempo foderare una teglia con carta forno, adagiarci sopra i peperoni lavati ed asciugati e poi infornare per 40 minuti, rigirandoli a metà cottura.

Il metodo migliore per spellarli

Una volta arrostiti i peperoni andranno privati dei semi e soprattutto spellati. Il metodo di famiglia zero sprechi e dal risultato garantito per spellare i peperoni è estremamente semplice. Una volta cotti i peperoni vanno messi, ancora roventi, in una pentola il cui coperchio vi aderisca perfettamente. Basterà attendere venti minuti. La pelle verrà via facilmente.