Victor San Marino: un sorso “D”Acquaviva | La Magia di D’Este al 90° per la prima vittoria

La Victor San Marino conquista la sua prima vittoria in serie D. I tre punti sono arrivati proprio allo scadere grazie ad un’invenzione del bomber bianco azzurro.

La tribuna dello stadio di Acquaviva è letteralmente esplosa per la vittoria dei ragazzi di Stefano Cassani che si riprendono prontamente dopo la sconfitta di una settimana fa a Pistoia.

La Victor ha lavorato duramente in settimana per farsi trovare pronta per il match casalingo contro il Lentigione. Una partita particolare per Lattaruolo che vedeva difronte il suo recente passato. Mister Cassani recupera capitan Sabba dopo la squalifica per il rosso rimediato nel recupero della prima giornata.

Victor buona la terza

I sammarinesi si schierano col consueto 3-5-2 con alcuni nuovi innesti rispetto all’undici di Pistoia. Esordio in campionato per Santi sulla corsia di destra e per Manara oltre al già citato del rientro di Enrico Sabba in cabina di regia. Si accomodano in pachina per rifiatare Lazzari e D’Este.

Il primo tempo vede un sostanziale equilibrio con i bianco azzurri a fare gioco ed il Lentigione pronto a ripartire. Al 26′ Capitan Sabba imbecca Lattaruolo in profondità, cross dell’ex e Arlotti manca di un soffio la deviazione vincente di testa. Il Lentigione si fa vedere in avanti con alcune occasioni tra cui, al 41°, un pericoloso pallonetto di Sala che da una ventina di metri cerca di sorprendere Pazzini fuori dai pali con pallone che si perde sul fondo. Pochi minuti dopo Simone Santi, migliore in campo sino a quel momento tra i sammarinesi, è costretto a lasciare il posto a Bertolotti, per un problema muscolare.

Il secondo tempo si apre con l’ingresso tra i “titani” di Lorenzo Lazzari al posto di Carlini. La partita si trascina sulla falsa riga del primo tempo e tra il 23° ed 32° i due allenatori ricorrono alle panchina per immettere forze fresche e portare a casa la partita. Inizia Beretti che butta nella mischia prima Roma al posto di Sala e quindi Montipò al posto di Battistello.

La magia di D’Este

Proprio Montipò ha, dopo pochi minuti, l’occasione più ghiotta del Lentigione. Su calcio d’angolo susseguente ad una bella ripartenza degli ospiti, il neo entrato colpisce di testa ma la sfera sfiora la traversa. Al 28° Manara esce per D’Este e dopo 4 minuti è la volta dell’avvicendamento tra i gemelli Benvenuti con Tommaso che esce per Giacomo.

L’avvicendamento delle punte nella Victor si rivela la mossa vincente di Cassani. Al 90° il centravanti bianco azzurro recupera palla sul vertice destro dell’area di rigore, salta l’uomo e con un sinistro a giro infila il pallone all’incrocio dei pali per il tripudio dei compagni e dei tifosi presenti.

Victor san Marino Lentigione

Campo sconfitti? Penso che il San Marino è stato più bravo di noi in quello, ma solo in quello singola occasione perché comunque

A fine partita le belle parole del capitano del Lentigione Alberto Formato ai microfoni di RTV: “Abbiamo dimostrato di essere due squadre alla pari, probabilmente in alcuni frangenti ci siamo dimostrati superiori, però il calcio è bello anche per questo. Quando uno trova il gol ragazzi c’è da solo fare i complimenti, soprattutto per il gol che ha fatto. Quindi bravi loro, Noi speriamo che da questi errori possiamo passare alla crescita dei molti ragazzi giovani che abbiamo quest’anno”

Victor
Alberto Formato – Photo web source

Gol sottolineato anche da Stefano Cassani: “Un gol bellissimo, niente da dire, poi col piede debole, se si può definirlo debole“.  Il mister dei sammarinesi a quindi continuato: Siamo contenti, volevamo questo risultato, volevamo questa vittoria e siamo molto, molto contenti. Stiamo bene, lavoriamo forte durante la settimana e questa cosa ci sta pagando. Specialmente nei secondi tempi“.

Tre punti importanti, i primi in serie “D”, che danno fiducia e seguito al lavoro svolto con dedizione non solo dai calciatori e dallo staff tecnico ma anche della dirigenza tutta che con passione e sacrificio sta portando avanti questo fantastico progetto sportivo.