La colazione ti allunga la vita | Dipende tutto dall’ora. Quella perfetta è una sola

Sapevi che esiste l’orario perfetto per fare colazione? E sai che rispettare questo orario può aiutarti a guadagnare ben 20 anni di vita?

Colazione. Foto Web Source

E poi finalmente ti darò la risposta definitiva alla domanda: meglio colazione dolce o salata?

Colazione sì o no?

Lo so, molto spesso le mattine iniziano di corsa e, se sei fortunato, al massimo riesci a berti un caffè e ad ingurgitare qualche biscotto prima di uscire di casa. Ovviamente poi preso dai tuoi impegni ti dimentichi totalmente di recuperare la colazione e o ti fiondi su snack da distributore automatico che non fanno altro che farti venire ancora più fame o ti infili in un bar e compri le prime cose che ti capitano o addirittura resti a digiuno fino al momento del pranzo.

Ebbene tutto questo è davvero sbagliato! Anche se la vita è frenetica bisogna sempre trovare qualche minuto per noi stessi e per la nostra alimentazione. E proprio alla colazione non si dovrebbe rinunciare mai, perché è il pasto che ci fornisce l’energia necessaria per affrontare al meglio la giornata.

Colazione salata. Foto Web Source

Dolce o salata?

Preparati perché la risposta a questa domanda ti stupirà! Se ti stai chiedendo se sia meglio iniziare la giornata col dolce o coi sapori decisi dei cibi salati la risposta è: fai come vuoi purché ci siano le proteine. In effetti ciò che davvero determina l’utilità, in termini nutrizionali, della colazione è proprio la presenza o meno delle proteine. E le proteine le puoi ricavare tanto da una colazione dolce quanto da una salata. Tra l’altro la stragrande maggioranza delle cose le puoi tranquillamente portare con te a scuola o al lavoro e quindi non ci sono più scuse! La colazione va fatta. Scegli cosa ti piace, fatti consigliare da un nutrizionista sulle quantità e mangia!

Piccolo chef. Foto Web Source

Un esempio di colazione dolce può essere quella in cui trovano posto uno yogurt (magari alla greca) una manciata di cereali soffiati e qualche mandorla. Una colazione salata per esempio potrebbe prevedere pane, affettato magro e formaggio magro. Non ti riporto volutamente le quantità perché ogni persona è diversa e ogni persona ha bisogno di cose diverse.

A che ora si dovrebbe fare?

Stando ad alcune ricerche pare che l’orario giusto per fare colazione sia le 11 del mattino. Ciò perché bisognerebbe lasciare a digiuno il corpo per almeno 16 ore consecutive e ciò per far riposare il nostro apparato digerente e per permettere la pulizia cellulare. Chiaro, praticamente ogni essere umano è impegnato a fare qualcosa a quell’ora, almeno nei giorni feriali, però cinque minuti per gustarsi uno yogurt o un sandwich con affettato magro e formaggio spalmabile li abbiamo tutti. Spero!