Panico e terrore in Aeroporto | Le fiamme hanno devastato lo scalo italiano

Le fiamme hanno colpito lo scalo di Catania nella notte. Panico tra i passeggeri presenti nel settore partenze. 

catania aeroporto

Il terribile fatto poco prima della mezzanotte viene ad aggravare ulteriormente una situazione dei voli già molto complessa dopo gli scioperi degli scali di sabato scorso.

Catania: in fiamme l’aeroporto

Sono stati momenti di terrore quelli vissuti all’interno dell’aeroporto internazionale di Catania intorno alle 23.30 di ieri sera. Un violento incendio si è sviluppato nel piano inferiore dello scalo siciliano per motivi ancora al vaglio degli inquirenti. Le fiamme si sono rapidamente propagate verso i gate dell’aerea partenze cogliendo di sorpresa i passeggeri in attesa.

Il denso fumo ed il buio calato all’interno dell’aerostazione hanno contribuito a creare una scena da film dell’orrore. Urla, spintoni, gente a terra, tutti alla ricerca di raggiungere un’uscita.

I soccorsi in aeroporto

La centrale dei vigili del fuoco ha prontamente risposto alla chiamata di soccorso arrivata alle 23.29. Gli uomini giunti al “Fontana Rossa” sono intervenuti con decisione e sono così riusciti a circoscrivere l’incendio dopo diverse ore di lavoro. Un intervento molto complesso e difficoltoso per il buio ed il molto materiale infiammabile.

Non risultano al momento persone ferite ma solo alcuni contusi e soprattutto molte persone intossicate. Lo scalo etneo rimarrà chiuso al traffico sino alle 14 di mercoledì 19 Luglio.