Weekend di fuoco | Ecco il meteo che ci aspetta da Nord a Sud

Cosa ci aspetta questo fine settimana? Dalle previsioni per oggi a quelle per il weekend e le sue temperature: ecco a quanto arriverà il termometro durante il caldo record che ci attende.

Caldo record
photo web source

Nei prossimi giorni, l’anticiclone africano tornerà ad espandersi tra l’Europa occidentale e il Mediterraneo centro-occidentale. Oggi tempo stabile con qualche temporale a Nord e sui rilievi.

In arrivo caldo record

Ci attende un fine settimana letteralmente di fuoco, a ricordarci che siamo in piena estate e che, per quanto Ferragosto è già passato, siamo ancora sotto le sferzate del solleone e delle sue temperature da record. Stando alle previsioni del Centro Meteo Italiano, infatti, un’ondata di caldo si sta per avvicinare e ci colpirà nel weekend, nel momento in cui l’anticiclone africano si riverserà sull’ovest-Europa e sul Mediterraneo centrale e occidentale.

Nord

Nel dettaglio, ecco cosa accadrà quest’oggi:

Se la mattina di oggi è caratterizzata da cieli sereni o leggermente nuvolosi, fatta eccezione di poche piogge sparse nella zona est dell’arco alpino, nel pomeriggio invece potrebbero verificarsi acquazzoni e rovesci su Alpi e Appennino settentrionale, mentre nelle altre zone sarà tendenzialmente soleggiato. Verso serata vi saranno miglioramenti e schiarite.

Centro

Se al mattino sarà tendenzialmente sereno e poco nuvoloso lungo il Tirreno, verso il pomeriggio si registrerà una maggiore instabilità, con temporali e piogge nell’entroterra. A sera tornerà bel tempo, con cieli limpidi o poco nuvolosi.

Sud e Isole

Al Sud e nelle isole al mattino vi saranno sole e qualche addensamento lungo le coste del Tirreno. Nel pomeriggio, invece, si riverseranno rovesci lungo gli Appennini di Campania e Molise, mentre altrove resterà sereno. Verso sera, a parte qualche annuvolamento sulla Sardegna, torneranno schiarite e sereno.

Caldo record fine settimana
photo web source

Le temperature: in arrivo caldo record

Le temperature resteranno stabili o leggermente in calo della zona de Centro e del Nord, mentre a Sud e nelle Isole Maggiori in rialzo. Per il fine settimana, invece, ci aspetta un caldo record, con picchi fino a 40 gradi.

Per quanto riguarda l’Italia – spiega il Cmi – “sarà interessata con anomalie termiche anche di 6-8 C positive, fino all’avvio della prossima settimana. Non si escludono punte di 40 C sulle zone interne del centro-sud, Isole Maggiori, e in Pianura Padana. Per oggi, le Condizioni meteo sono stazionarie, per la persistenza di un vasto campo d’alta pressione situato sul bacino Mediterraneo. Qualche temporale pomeridiano si segnala sulle regioni settentrionali, ma in un contesto decisamente stabile. Ancora qualche piovasco su Alpi e Appennini.