Meteo della settimana, Italia ancora divisa | Come evolve la situazione

Un’estate che non accenna a voler andare via, almeno in parte del nostro Paese. Si boccheggia ancora al Sud, mentre al Nord arriva la pioggia.

Una settimana dove, ancora, l’Italia sarà in parte spaccata a metà e dove i temporali e le piogge saranno concentrati solo in poche regioni.

Meteo della settimana, con al Sud un altro cielo | Cosa sta succedendo
photo: freepik

La domanda diventa canonica: come sarà il tempo per questa settimana? Scopriamolo insieme.

Meteo della settimana: piogge in arrivo

Maltempo che viene, maltempo che va. Potrebbe essere il titolo di una canzone e invece, è solo ciò che sta accadendo sui cieli del nostro Paese. Un’Italia spaccata, divisa a metà, dove al Nord sembra già di essere in pieno autunno, mentre al Sud una cappa di calore continua a stazionare e non va via.

Le temperature, un po’ dappertutto però, sono ancora alte, anche se gli esperti assicurano che questa situazione di stallo durerà ancora per poco e che, dalla prossima settimana, le piogge dovrebbero lambire tutta l’Italia. Nel frattempo, però, vediamo insieme quale sarà il tempo che ci aspetta per i prossimi giorni.

Iniziamo con la giornata di domani, mercoledì 20 settembre. Al Nord, al mattino avremmo delle schiarite, ma le nubi sono in agguato, in particolare a partire dalle zone di Nord Ovest, specie su Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta. Le temperature saranno stazionarie e non supereranno i 29°. Al Centro, invece, le nubi saranno più alte e stratiformi e, almeno, fino al pomeriggio, non daranno luogo a precipitazioni.

Solo in serata, aumenteranno su Umbria, Toscana e Marche dove non sono escluse le piogge. Temperature stabili con punte fino a 30°. Al Sud, cielo offuscato e temporali presenti sulla Sardegna. Temperature alte che potranno arrivare anche a toccare i 34°.

Meteo della settimana, con al Sud un altro cielo | Cosa sta succedendo
photo: freepik

Ma il Sud sembra aver un altro cielo

Per la giornata di giovedì 21 settembre, al Nord il tempo continuerà ad essere instabile con piogge, specie mattutine, concentrate su Lombardia e su tutto il settore di Nord Ovest. Temperature leggermente in calo, che non supereranno i 28°. Al Centro, la pioggia scende e tocca il versante tirrenico, specie la Toscana, ma con estensione anche su Umbria e Marche. Temperature in calo e con massime non superiori ai 29°.

Al Sud alcuni addensamenti nuvolosi con possibili piogge potranno arrivare sulla Campania e sulle zone del Salento. Altrove, cielo sereno. Ancora caldo con temperature alte fino ai 32°.

Per la giornata di venerdì 22 settembre, infine, al Nord il cielo sarà coperto con piogge moderate in riviera ligure e sulle Alpi centrali. Al Centro, nubi presenti su tutte le regioni, con piogge in particolare sul Lazio. Al Sud, ancora un cielo limpido e sereno.