Comfort Menù | La soluzioni last minute per sopportare i primi freddi

Il freddo è arrivato all’improvviso e la tua dispensa non è al passo col tempo che cambia? Ci penso io! Ti propongo un menù no stress e molto comfort!

Tazza di caffè in autunno. Foto Web Source

Con pochi ingredienti e un piccolo budget potrai portare in tavola un menù ricco e che riscalderà il cuore e la pancia dei tuoi commensali!

Freddo all’improvviso

Non so da quale parte dello stivale tu mi stia leggendo ma qui dove mi trovo io fino alla scorsa notte c’era un caldo soffocante. Anche il solo pensare ti faceva sudare. Vestiti madidi di sudore e voglia di ingerire solo ed unicamente cibi freddi. Questa mattina mi sveglio e sorpresa! Cielo nero, acqua che cade come se qualcuno avesse dimenticato il rubinetto delle nuvole aperto e un freddo fastidiosissimo! Oltre a maledire i cambiamenti climatici improvvisi mi è venuta in mente una lunga lista di ricette che è possibile preparare quando fa freddo o, comunque, quando senti il bisogno di mangiare qualcosa di caldo.

zuppa calda. Foto Web Source

Ovviamente tutto quello che ti proporrò non ha un costo eccessivo e puoi prepararlo con quello che hai già in casa.

Colazione

Partiamo col pasto più importante della giornata. Ora che accendere il forno non è più una prova di coraggio possiamo sbizzarrirci. Se hai tempo puoi preparare ciambelloni e plum cake dei gusti che più preferisci. Se hai tempo ma nessuna voglia o nessuna capacità di preparare dolci puoi risolvere con i rotoli di pasta confezionati. Ormai gli impasti base si trovano già pronti e confezionati in tutti i supermercati e tutti noi ne abbiamo in frigo.

Pasta frolla

Con la frolla già pronta puoi farci una crostata, con la sfoglia puoi farci di tutto: dai cornetti ai fagottini ripieni. Se proprio non hai voglia di far nulla puoi anche semplicemente tagliare la sfoglia in striscioline, cospargerla di granelli di zucchero e metterla in forno. Accompagna il dolcetto che avrai scelto di preparare con un bel tazzone di latte o tè caldo.

Pranzo

Il maltempo ed il freddo mi ispirano una sola cosa: brodo! E qui si apre un mondo! Ognuno ha i suoi gusti, ognuno le sue ricette ma di sicuro il brodo piace davvero a tutti! Le versioni più economiche sono sicuramente queste:

  • Brodo vegetale: è veramente la ricetta più malleabile del mondo perché puoi davvero metterci qualunque verdura tu abbia in casa. Una versione molto buona del brodo vegetale puoi farla con sedano, carota, cipolla, zucchine, carote, patate e una manciata di foglioline secche di maggiorana. Ma per un brodino semplice bastano anche soltanto sedano, carota e cipolla. Per un sapore più raffinato puoi aggiungere funghi secchi e prezzemolo. Insomma puoi davvero sbizzarrirti. E NON BUTTARE LE VERDURE! Mettile da parte e servile con un filo d’olio ed un po’ di sale.
Brodo. Foto Web Source
  • Brodo di carne. Anche in questo caso le varianti sono infinite e si possono realizzare anche senza scendere a fare compere. Perché si può fare un buon brodo con il vitello, con il manzo, ma anche con il pollo/gallina o con carne rossa e bianca insieme. E anche in questo caso le verdure di accompagnamento possono essere quelle che vuoi (anche se, di norma, con il brodo di carne non andrebbero usate le patate). Col brodo di carne in realtà hai svoltato perché puoi farci sia il primo (calandoci dentro la pasta dopo averlo filtrato) che il secondo (la carne del brodo sfilacciata e condita con sale, olio, aceto e cipollotto fresco è uno dei secondi piatti più buoni del mondo!).

Cena

Visto che il menù che ti ho proposto fino ad ora non è proprio leggero io ti consiglierei di concludere la giornata con una buona tisana calda e qualche dolcetto. Ma se sei come me ed hai perennemente fame due soluzioni comfort per chiudere la giornata potrebbero essere:

  • Polenta. Ovviamente quella istantanea e condita come vuoi. Io la riempio di formaggi.
  • Puré di patate. Puoi usare quello istantaneo o farlo con ingredienti freschi. Puoi mangiarlo da solo o usarlo come contorno.