La Repubblica di San Marino sede dell’Arbitrato Commerciale Internazionale

Tutto pronto per domani. La Repubblica di San Marino, ospiterà il 17 ottobre la prima Conferenza sull’Arbitrato Internazionale della Repubblica.

L’iniziativa è promossa dalla Segreteria di Stato Industria, Artigianato e Commercio in collaborazione con ICSID l’organismo di World Bank Group.

La Repubblica di San Marino e World Bank

Con ICSID (International Centre for Seattlement of Investment Disputes di World Bank Group) e UNCITRAL delle Nazioni Unite sarà un grande momento per San Marino.

La Repubblica di San Marino sede dell’Arbitrato Commerciale Internazionale e per gli Investimenti

Il Titano, infatti, sarà teatro di una grande iniziativa, una Conferenza per promuovere la Repubblica di San Marino quale sede dell’Arbitrato Commerciale Internazionale e per gli Investimenti. La Segreteria di Stato si è mossa di concerto ed in sinergia con l’ICSID (International Centre for Seattlement of Investment Disputes di World Bank Group) e UNCITRAL delle Nazioni Unite. Si tratta di un lavoro portato avanti nel contesto della Banca Mondiale nel ruolo di Governatore per San Marino con il supporto anche della Segreteria di Stato per la Giustizia e dalla Segreteria di Stato per gli Affari Esteri.

Insieme a tecnici, istituzioni ed esperti di legge e conciliazione si riuniranno al Teatro Titano per un’iniziativa di altissimo profilo, l’obiettivo è quello di confrontarsi sui temi dell’arbitrato commerciale e di quello sugli investimenti.

Tema centrale dell’iniziativa, intorno al quale si discuterà nella conferenza, sarà un arbitrato moderno. Una magistratura, insomma, preparate e uno sviluppo pianificato dei trattati sugli investimenti.

Una iniziativa di altissimo profilo dalle ricadute concrete per il Titano

Una iniziativa di altissimo profilo che potrebbe essere un ulteriore trampolino di lancio per la Repubblica del Titano. San Marino, infatti, si posizionerà come sede possibile di arbitrato internazionale. L’occasione, insomma, è di quelle ghiotte da non perdere. La Repubblica di San Marino, del resto, stava lavorando da tempo, come annunciato proprio lo scorso anno dal Segretario di Stato per l’Industria, Fabio Righi, per riportare sul proprio territorio un istituto di grande rilevanza e spessore quale è World Bank.

World Bank Group

Il buon rapporto con questo istituto, infatti, seppur può sfuggire agli occhi dei non addetti ai lavori, garantisce importanti interessi per il Paese con ricadute concrete. Con la presenza di World Bank sul territorio sammarinese, la seconda volta in due anni, si sanciscono ancora di più gli ottimi rapporti instaurati con questa istituzione.

La conferenza inizierà martedì 17 ottobre alle ore 11:00 saranno i Segretari di Stato Luca Beccari, Massimo Andrea Ugolini e Fabio Righi ad aprire i lavori. Questi ultimi saranno divisi in quattro sessioni e tra i relatori presenti gli Arbitri e Concigliatori ICSID San Marino Chiara Giorgetti (Università di Richmond), Michele Potestà (Levy Kaufmann-Kohler) e Giovanni Zarra (Università di Napoli).

Tantissimi gli ospiti illustri che prenderanno la parola come Martina Polasek (Vice Segretario Generale ICSID), Laura Bergamini (Consigliere ICSID), August Reinish dell’Università di Vienna, Stephan Schill dell’Università di Amsterdam. La conferenza si concluderà attorno alle 17.30.