L’ultimo post “profetico”, poi il malore | Ecco come ci ha lasciato Matthew Perry

Muore a 54 anni Matthew Perry, star di Friends dall’animo fragile. Noti i suoi problemi di alcolismo che lo attanagliavano da 30 anni. 

Matthiew Perry
Una scena da “Friends” – Photo web source

E’ morto nella sua casa di Los Angeles. Il suo ultimo post su Instagram pare quasi una triste profezia.

Addio Chandler

E’ morto ieri, sabato 28 ottobre, l’attore americano Matthew Perry. Perry, 54 anni, è stato ritrovato morto nella vasca da bagno dal suo assistente. Sarà l’autopsia a stabilire cosa sia successo ma, per ora, si sa che l’attore è morto annegato. Fonti di polizia riferiscono che egli abbia avuto un infarto mentre si trovava nella vasca da bagno e da qui il conseguente annegamento. Di sicuro i sanitari giunti sul posto hanno dichiarato che non hanno messo in atto nessuna manovra di rianimazione e questo dunque significa che, all’arrivo dei soccorsi, l’attore era già privo di vita.

Matthew Perry. Foto Web Source

Altro dato certo è che in casa non erano presenti droghe o altri tipi di sostanze pericolose per questo tutto fa propendere per una tragica fatalità. Perry è rimasto nei cuori di milioni di telespettatori soprattutto per la sua interpretazione di Chandler Bing nella serie TV Friends.

L’ultimo profetico post

E dunque l’acqua calda che frulla intorno ti fa sentire meglio? Sono Mattman”.

Assume il sapore amaro della profezia l’ultimo post Instagram di Perry. Si tratta di una foto in notturna che ritrae lui al chiaro di luna immerso nella sua vasca da bagno. Proprio in una vasca è annegato, non si sa ancora se sia esattamente questa, certamente il post col senno del poi risulta un po’ inquietante. E per quanto riguarda il “Sono Mattman” in realtà basta spulciare il profilo Instagram dell’attore per capirne l’origine. Da qualche settimana, infatti, Perry nei suoi post si autodefiniva Mattman. Ne era nato un vero e proprio trend. Non si sa né si saprà mai a cosa stesse lavorando Perry: se stesse spoilerando una sua prossima partecipazione al nuovo Batman o se stesse semplicemente prendendo in giro i suoi fan.

L’ultimo post Instagram di Matthew Perry

La dipendenza

Era da 30 anni che Perry combatteva contro la dipendenza da alcool. Ne ha parlato in diverse interviste e in un libro. Iniziò a 24 anni e da allora era riuscito a trovare un lieve sollievo alla sua sofferenza interiore solo nei dieci anni in cui lavorò a Friends. Proprio relativamente a questo Perry dichiarò che durante le riprese della serie lui ebbe una ricaduta e Jennifer Aniston (che nella serie interpretava il personaggio di Rachel) se ne accorse immediatamente. Invece di stargli alla larga gli divenne ancora più amica e nel corso degli anni non lo ha mai abbandonato.

Le reazioni dei colleghi

Questo pezzo è stato scritto questa mattina presto e, ad ora, le altre co-star di Friends non hanno rilasciato dichiarazioni o postato nulla sui social. Ma in queste ore tantissimi colleghi e persino il Premier canadese Trudeau (che conobbe Perry da giovane) hanno espresso dolore e cordoglio sui social.

Impostazioni privacy