Tempo di Neve? Ecco la soluzione low cost da solo o in famiglia. Spettacolare

Ci siamo è quasi tempo di neve. Con la neve non torna solo il freddo ma anche la voglia di settimana bianca e di sci. Uno sport molto costoso negli ultimi tempi.

Se hai voglia di siciare, di cimentarti per la prima volta in questo sport tipico invernale, o se semplicemente vuoi goderti una settimana di vacanza sulla nave ci sono soluzioni low cost.

tempo di neve

Di seguito vogliamo, infatti, darti alcuni consigli su come e dove poter godere della magia della neve senza, però, dover spendere un occhio della testa, da solo o in famiglia.

Tempo di Neve e di settimana bianca consigli e soluzioni low cost per tutti

La neve e le località invernali montane hanno sempre il loro fascino. Dai più piccoli fino all’età più avanzata assistere allo spettacolo di una nevicata è un qualcosa che ripempie i cuori. Lo stesso vale per passeggiate in questi scenari imbiancati dalle atmosfere uniche o, perchè no, poter giocare con le classiche palle di neve e per i più temerari che amano sfidare il freddo fare anche un bel pupazzo di neve.

La vacanza sulla neve, quindi, per queste prerogative è un momento magico, la cosiddetta settimana bianca. Respirare aria sana di montagna nelle atmosfere che descrivavamo, fermarsi la sera davanti al fuoco caldo del camino e durante la giornata fare escrursioni e sciare.

I prezzi alti degli ultimi periodi, l’inflazione e la crisi energetica ha colpito un pò tutti i settori, fanno si che la settimana bianca per molte famiglie resti solo un sogno, un miraggio, un qualcosa di irraggiungibile.

Ceto sciare è quasi uno sport di lusso ma basta attrezzarsi nel modo giusto seguendo i consigli degli esperti per poter regalare a se stessi ed alla propria famiglia una vacanza sulla neve.

Attenzione alla località scelta

Risparmiare senza tagliare le vacanze è possibile, dunque, occorre naturalmente iniziare scegliendo la località adatta. Ci sono località dove i prezzi restano accessibili e ci sono quasi sempre offerte che si possono intercettare per regalarsi delle splendide giornate sulla neve.

Occhio, dunque, alla località da scegliere per risparmiare. Di seguito riportiamo alcuni nostri consigli su alcune località in grado, in tempo di neve, di offrirti una bella vacanza a prezzi relativamente bassi e comunque accessibili.

Sul Lago di Garda, il Monte Baldo, una splendida montagna con piste da sci. Ad una altezza di 1.830 e 1.430 metri servite da impianti veloci e moderni queste piste da sci sapranno offrirti una esperienza unica rivolta a tutta la famiglia. Qui lo skipass giornaliero costa solo 34 euro nel fine settimana per gli adulti e 24,5 euro per i ragazzi fino a 18 anni. Per 6 giorni gli adulti pagano 146 euro e i ragazzi 102 euro, insomma una soluzione davvero ottima per le famiglie soprattutto se numerose.

Tarvisio e Piancavallo
Tarvisio e Piancavallo località sciistiche

In Trentino Alto Adige Racines Giovo, località della Val Ridanna poco distante da Vipiteno, pffre delle soluzioni davvero low cost. Questa località mette a disposizione degli appassionati ben 25 chilometri di piste. I prezzi per sciare qui sono leggermente più alti della soluzione precedente e si aggirano per 5 giorni intorno ad una cifra che può variare dai 220 euro ai 270 euro.

Non solo la località: occhio anche al periodo scelto

Una ulteriore soluzione capace di farci godere appieno la settimana bianca senza lasciare in rosso il nostro conto in banca si trova in Friuli Venezia Giulia. Tarvisio o Piancavallo, infatti, sono la soluzione ideale per chi vuole sciare low cost. Questa è, forse, la soluzione migliore per le famiglie in quanto in tutto il comprensorio i bambini possono farlo gratis mentre per gli adulti il costo per cinque giorni di skipass si aggirerà intorno ai 180 euro.

In queste località, tra l’altro sarà possibile dedicarsi allo snowboard, allo sci alpino, allo sci nordico ed anche allo slittino. Le piste, infatti, sono moderne ed attrezzate per questi sport diversi.

Una volta scelta la località, naturalmente, bisognerà scegliere il periodo sapendo che anche qui i prezzi cambiano in base alla stagione turistica. Viene da sè che periodi dell’anno come Natale e Capodanno sono i periodi in cui i prezzi subiscono un incremento maggiore. Considera che nelle località sciistiche la neve è presente e le strutture sono attive anche fino a marzo, quindi, valuta bene il periodo nel quale ragalarti questa vacanza.