Le gomme da masticare sono davvero utili? La parola al dentista

È uno degli alimenti più consumato, specialmente durante i periodi fra un pasto e l’altro. Ma fanno davvero bene?

Stiamo parlando delle gomme da masticare: molti dentisti le condannano perché non possono sostituire, ad esempio, spazzolino e dentifricio. Altri, invece, lasciano che, ogni tanto, “le si possano masticare”.

Le gomme da masticare sono davvero utili? La parola al dentista
photo web source

Ma cerchiamo di capire meglio quale è l’utilità delle gomme da masticare e se, effettivamente, fanno male oppure no.

Gomme da masticare: si o no?

Quando pensiamo alle gomme da masticare, subito ci viene in mente qualcosa che possa far male ai nostri denti. Ma è sempre così? Non è detto. Diversi e differenti sono i pareri dei dentisti riguardo all’assunzione, che sia sporadica o meno, della famigerata gomma da masticare: c’è chi le consiglia e chi, invece, le banna totalmente dall’assunzione, anche una volta tanto.

Alcune di queste gomme promettono di pulire i denti, dopo pranzo, quasi come fossero uno spazzolino e un dentifricio. Ed ecco che da lì, le si mastica anche velocemente, quasi a dare una funzione meccanica di pulizia dei denti. Saranno pure piacevoli le gomme da masticare, perché lasciano anche un sapore fresco e, qualche volta, anche fruttato in bocca, ma sono sempre utili?

Nel 1869, il dentista William Semple ne brevettò una prima versione piuttosto insapore, pensata per un uso prettamente igienico. Da lì in poi, l’evoluzione è stata completa, riuscendo a dare alla gomma da masticare stessa anche un sapore, perché no, anche un colore. Da anni, sono diversi gli studi scientifici che si pongono il problema di capire o meno l’utilità dell’assunzione del chewing gum.

Le gomme da masticare sono davvero utili? La parola al dentista
photo: pixabay

Ecco cosa affermano i dentisti

Alcuni dentisti, come dicevamo, le consigliano dopo i pasti, quando non possiamo lavarci i denti. Uno studio, infatti, afferma che masticare una gomma senza zucchero per 10 minuti dopo i pasti, aiuta a catturare i batteri nascosti in bocca e ad eliminarli facilmente. Questo perché la masticazione ci aiuta a produrre saliva che protegge la nostra bocca dalle carie e dall’erosione dei denti. Più saliva produci, più aumentano le possibilità di portare via batteri e acidi che si accumulano sui denti e quindi li proteggi.

Un altro studio ha dimostrato che lo xilitolo aiuta a diminuire e prevenire la formazione di carie, insieme anche alla protezione delle gengive ed evitare che si infiammino a causa dei batteri. È da sottolineare, però, che la gomma da masticare non sostituisce in alcuna maniera spazzolino e dentifricio.

Quindi, ok alla gomma da masticare, ma non dimentichiamo mai la nostra igiene orale.

Impostazioni privacy