San Marino: Segretario di Stato Beccari ad Andorra | Ecco la ricca agenda di incontri

San Marino in visita ad Andorra. Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri Luca Beccari è stato nel Principato con una agenda particolarmente ricca.
Nel Principato si è sancita, ancora una volta, la volontà di andare avanti insieme per quanto riguarda i negoziati con l’Unione Europea arrivati quasi a conclusione.
Visita ad Andorra
Per quanto riguarda, quindi, l’accordo di associazione con l’Ue le autorità dei due paesi hanno approfondito l’Accordo Istituzionale ed i relativi Protocolli Paesi con allegati.

Molto proficua e significativa la visita ad Andorra

Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri Luca Beccari in visita ufficiale nel Principato di Andorra, con il quale in occasione dell’Accordo di Associazione con l’Unione Europea sono stati stretti ottimi rapporti mettendo in campo una vera e propria sinergia, accolto con i massimi onori da parte del piccolo Stato ha consumato tutta una serie di incontri rispettando l’a ricca agenda istituzionale che lo accompagnava.
Con Luca Beccari, ad accompagnarlo nella visita ad Andorra, l’Ambasciatore di San Marino presso il Principato, S.E. Luca Brandi e l’Ambasciatore sammarinese presso l’Unione europea, S.E. Antonella Benedettini. La fitta agenda ha permesso al Segretario di Stato di approfondire alcune questioni fondamentali per l’Accordo di Associazione con l’Unionie Europea la cui attesa è oramai per fine anno.
Luca Beccari visita ad Andorra
L’autorità sammarinese, in particolare, ha incontrato il Capo di Governo S.E. Xavier Espot. L’incontro cordiale e amichevole ha sancito ancora una volta il clima di grande collaborazione tra i due stati. Le questioni approfondite dai rappresentanti dei governi, ovviamente, legate proprio all’Accordo di Associazione hanno sviscerato temi quali l’Accordo Istituzionale, i Protocolli Paesi e tutti i singoli allegati.

La collaborazione tra i due Paesi si cementerà su progetti concreti

Alla fine del bilaterale sono emerse chiare convergenze sui temi principali ed è stata confermata la volontà di proseguire insieme, individuando anche una serie di miglioramenti tra le posizini in campo. E’ interesse dei due stati, infatti, proseguire in maniera spedita per arrivare quanto prima (l’obiettivo resta la fine dell’anno) all’accordo con la comunità europea. La sinergia messa in campo, del resto, tra Andorra e la Repubblica di San Marino ha fatto si che si arrivassero a delle migliorie significative nella negoziazione con l’Ue.
I lavori sono, poi, continuati per il Segretario di Stato sammarinese che ha incontrato la Ministra degli Affari Esteri, S.E. Imma Tor, il Ministro delle Finanze, S.E. Ramon Lladós e il Presidente del Parlamento andorrano, S.E. Carles Ensenyat. In tutte le occasioni è emersa con forza la volontà delle parti di continuare a rafforzare la vicinanza e la collaborazione tra i due stati. Nell’ambito degli incontri e confronti sostenuti, infatti, emerge con forza la continuazione del percorso collaborativo in atto. Individuando progetti concreti in maniera tale da poterf affrontare sinergicamente le sfide comuni rafforzando così il legame tra i due Pesi nei settori del mutuo interesse.