San Marino: il Natale inizia prima | Ecco tutte le informazioni: si parte dal 25 novembre

Natale a San Marino è quasi tutto pronto si parte, infatti, il 25 novembre con le prime iniziative che sapranno rendere ancora più intensa una atmosfera già magica.

Tantissime le iniziative messe in campo per questo Natale 2023, molte le riconferme viste i successi passati, tante attrazioni e decorazioni affascinanati a partire dal 25 novembre.

Natale a San Marino 2023

La Repubblica di San Marino, un luogo quasi magico capace di affascinare in maniera diversa in ogni periodo dell’anno, è pronta ad illuminarsi per la nascita di Cristo.

Il Natale a San Marino ricco di iniziative già dal 25 novembre

Un programma intenso, veramente ricco di iniziative, in quella che sarà una atmosfera magica nel periodo dell’anno in cui tutti vorremmo tornare un poco bambini e goderci appieno i colori, i sapori e le suggestioni che questo periodo dell’anno sa regalarci.

La Repubblica di San Marino si appresta a diventare un vero e proprio villaggio natalizio, in grado di regalare scorci magici e momenti indimenticabili. Si parte, intanto, il 25 novembre. In questa giornata, ifnatti, arriverà il Natale delle Meraviglie. Si tratta della manifestazione arrivata alla sua 21esima edizione dove i dolci saranno i veri protagonisti.

Durante l’iniziativa si potranno ammirare sculture di cioccolato e godersi le varie attrazioni mentre si assaggiano dolci particolari e squisiti. Tanta attesa anche per la baita nursey per neomamme.

Sempre dal 25 novembre poi ci sarà la possibilità di tornare a pattinare sul ghiaccio accompagnati da melodie suggestive. Anche quest’anno, infatti, nella cava dei Balestrieri sarà possibile godersi, questo splendido e magico momento, con la pista di ghiaccio installata dal 25 novembre al 22 dicembre.

Non sarebbe Natale, però, senza i simboli classici di questa festività capaci di riscaldare i cuori ed illuminare le serate. Il 16 dicembre, infatti, nel piazzale Domus Pebis tornerà, immancabile, il Grande Albero. Il simbolo per eccellenza ritorna, quindi, per celebrare il Natale ma anche per offrire ai presenti un set naturale nel quale scattare foto natalizie con i propri cari.

San Marino
Pattinaggio su ghiaccio alla Cava dei Balestrieri – Photo web source

Attrazioni, mostre e sculture di cioccolato

Quest’anno davvero imperdibile sarà la mostra del mastro pasticciere Roberto Rinaldini. Parliamo, infatti, del campione del mondo di pasticceria e gelateria in grado di deliziarci con le sue opere. Il Natale sarà l’occasione per regalarci tutto il suo talento. Il mastro pasticciere, infatti, ha creato e realizzato sculture di cioccolato raffiguranti i simboli del Titano in mostra presso la Galleria Cassa di Risparmio e nella piazzetta Titano.

In Piazza della Libertà, il 16 dicembre, non dimenticate di andar a fare visita alla Casa dei cuori ed al mago che la abita. Cuori e ricette i cui ingredienti principali sono sentimenti e buoni propositi sapranno avvolgervi nella più calda delle atmosfere natalizie.

Sul Titano per celebrare al massimo e ricostruire appieno l’atmosfera tipica di queste festività, tornano le baite di montagna con tutto il loro calore. A costellare le vie Eugippo e Donna Felicissima, infatti, ci saranno i tradizionali mercatini di Natale con tutti i prodotti unici di questo periodo.

La Repubblica di San Marino sarà impegnata per tutto il periodo fino al Capodanno con palchi, attrazioni e musica per allietare grandi e piccini. Non mancherà nemmeno un contest con tanto di premiazione. Per le foto più belle scattate, in questo periodo, durante le iniziative e vicino alle attrazioni, pubblicate su Instagram con l’hastag #sanmarinounmondopiudolce, ci saranno tre weekend per due persone come premio.

La Fabbrica di cioccolato sarà una di quelle cose imperdibile durante queste feste. Non parliamo del film naturalmente ma di una autentica struttura in grado di accogliere i più golosi. Una area riscaldata con laboratori a tema e spettacoli.

Natale delle Meraviglie

Tutto pronto per il Natale, quindi, sul Titano e a proposito non dimenticate la vostra letterina. Ci sarà, infatti, anche Babbo Natale, naturalmente, non poteva di certo mancare.