Risparmio a tavola? Mangia stagionale | Ecco il cibo da comprare adesso

Tra caro prezzi e prodotti di scarso sapore e qualità fare la spesa è diventata un’impresa! Ma c’è un trucco che può aiutarti.

Frutta e verdura. Foto Web Source

Oggi ti darò un paio di trucchi che potranno aiutarti non solo a risparmiare denaro ma anche a mangiare meglio.

Risparmia a tavola!

I prezzi sono alle stelle ma senti comunque il bisogno di mangiare sano? Ami la frutta e la verdura ma il tuo portafogli é semivuoto? Ho io la soluzione giusta: mangia stagionale! Il primo e più importante consiglio da seguire per risparmiare e mangiare sano è proprio comprare la frutta e la verdura quando sono di stagione! Se ti stai chiedendo quale sia la frutta e quale sia la verdura che in questo momento si trova nei banchi del mercato, leggi sotto!

Banco frutta. Foto Web Source

Frutta e verdura di novembre e dicembre

Il mese di novembre sta per terminare ma è ancora possibile trovare al mercato e nei nostri negozia di fiducia tutta questa frutta e verdura che tra l’altro troverai anche a dicembre:

Aglio, barbabietole, bietole, broccoli, carciofi, carote, cavoli, finocchi, insalata, patate, porri, radicchio, rape, sedano, spinaci, zucca, arance, cachi, castagne, clementine, kiwi, limone, mandarino, mele, melograno, pere, pompelmo, uva.

Ma c’é anche un altro trucco

Lo so! Ci sono dei frutti e delle verdure che proprio non sopporti e altri che, invece, mangeresti tutti i giorni tutto l’anno. Ti capisco! Ma ci sono due problemi enormi che devi affrontare: il primo è che la frutta fuori stagione costa tantissimo e il secondo è che spessissimo questi alimenti sono coltivati in serra e quindi non hanno un gran sapore. Ma io ho la soluzione per te! Basta surgelare!

Spinaci surgelati. Foto Web Source

Ovviamente bisogna seguire alcune regole ma, conservare frutta e verdura in freezer, è abbastanza facile. Per la frutta:

  • Lava alla perfezione la frutta, nel caso sia necessario sbucciala.
  • Asciugala per bene
  • Tagliala a pezzetti.
  • Disponila su una teglia e ricoprila di carta forno. Fai in modo che i pezzi siano ben distanziati tra di loro.
  • 4 ore in freezer poi prendi i pezzi, mettili in sacchetti gelo ma assicurati di far uscire tutta l’aria e poi riponili in freezer.
  • Attenzione! Non puoi lasciare la frutta congelata in freezer in eterno! Al massimo dovrai consumarle entro 12 mesi!

Per la verdura:

  • Innanzitutto prediligi la verdura soda, quindi carote, patate, fagiolini, cavolo, broccoli baresi. Le verdure a foglia si possono trattare ma fanno strizzate alla perfezione prima di essere messe in freezer.
  • La cosa migliore da fare è sbollentare le verdure per un minuto al massimo.
  • Scolale, asciugale alla perfezione (strizzale se si tratta di verdure a foglie) e poi procedi così: la verdura a foglie mettila in vaschette, gli altri tipi di verdura (zucca, patate, zucchine e tutti gli ortaggi grandi tagliali a pezzetti dopo averli sbollentati) in sacchetti.