Clamoroso Furto: rapinatori o buongustai? Il bottino è ricercatissimo

Sembrava assurdo, tanto che nessuno voleva crederci. Eppure è successo. Quello di cui oggi vogliamo raccontarvi è la storia di una rapina molto particolare.

Di solito, i ladri si specializzano per portare via denaro o anche oggetti di valore. Ma in questo caso hanno scelto di portar via qualcosa di “più buono e pregiato”.

Spagna, un furto “prelibato” | Cosa è stato rubato di pregiato
photo web source

È successo in Spagna e protagonista di questa rapina sono di prosciutti Dop.

Un furto “speciale”

A raccontar non ci si crede, ma è successo. Sembra una storia incredibile, ma è accaduta in Spagna. Le forze dell’ordine sono riuscite ad intercettare i malviventi e a recuperare il “bottino” che aveva un valore di circa 200mila euro. Sì, bottino scritto fra virgolette, perché non si è trattato, come dicevamo, di contanti o oggetti preziosi, ma di ben altro.

All’interno di alcuni furgoni sono stati trovati e sequestrati 700 prosciutti Dop, insieme ad altri pregiati insaccati spagnoli. È stata proprio la Guardia Civil che, non lontano da Madrid, ha intercettato i furgoni e, insospettita, li ha fermati. Dai controlli effettuati è risultato che prosciutti e salamini, di taglio pregiato, erano stati rubati e portati via.

Per questo tutto è stato sequestrato: una refurtiva di circa 700 pezzi, tra prosciutti e salamini Dop. Secondo le autorità spagnole il bottino, evidentemente di qualità superiore, ha un valore di almeno 200mila euro poiché si tratta di prodotti di punta del settore agroalimentare spagnolo.

Spagna, un furto “prelibato” | Cosa è stato rubato di pregiato
Guardia Civil spagnola – photo web source

Ecco cosa è stato rubato

Fra questi, sono stati sequestrati i salumi di “Los Pedroches”. Si tratta di una denominazione di origine: prosciutti e altri insaccati ottenuti da suini che per almeno il 75% risultino di razza iberica e prodotti nella Sierra Morena.

Come racconta il quotidiano Agi, il pregiato bottino è stato rubato la scorsa settimana a Villanueva de Cordova, prima di esser, poi, ritrovato in due furgoni, alla periferia sud di Madrid. Ma non solo: sono stati anche trovati in un capannone per l’essiccazione del prosciutto stesso, a Villanueva de Cordova. I due presunti ladri sono stati fermati e posti sotto sorveglianza.