Purifica il tuo fegato mangiando questi semplici alimenti

Per purificare il fegato non c’è bisogno di ricorrere a medicine costose (spesso con controindicazioni) ma basta consumare sepmplici alimenti.

Il fegato è uno degli organi più importanti del nostro corpo, per queste ragioni non bisognerebbe appesantirlo troppo in maniera tale da mantenerlo funzionante a lungo.

purificare il fegato: curcuma e zenzero
Zenzero e Curcuma

E’ possibile mantenere un fegato giovane ed efficiente a lungo, aggiungendo dei semplici alimenti alla nostra alimentazione in modo da consentirgli un lavoro meno oneroso.

Ecco come purificare il fegato con alcuni alimenti

Il fegato svolge un ruolo fondamentale nella nostra salute, filtrando il sangue, producendo bile per la digestione e metabolizzando i nutrienti. Tuttavia, a causa dello stile di vita poco salutare e dell’esposizione a sostanze tossiche, il fegato può soffrire di sovraccarico eccessivo, che può portare a problemi di salute come l’infiammazione, l’accumulo di grasso e persino la malattia epatica.

Fortunatamente, una corretta alimentazione può aiutare a purificare il fegato e a ristabilire la salute. Ecco alcuni cibi che dovresti, dunque, includere regolarmente nella tua dieta per sostenere il fegato e favorire la sua depurazione.

In cima alla lista immancabili, ovviamente, verdure a foglia verde. Spinaci, cavoli, rucola e altre verdure a foglia verde sono ricche di sostanze nutritive come la clorofilla, che supporta il fegato nella rimozione delle tossine.

Ravanelli e cavoli sono verdure crocanti e, allo stesso tempo, sono particolarmente utili per il fegato. I ravanelli, in particolare, contengono sostanze chimiche naturali che stimolano la produzione di bile, mentre i cavoli sono ricchi di composti solforati che aiutano a disintossicare il fegato.

tè verde

Una spezia come la curcuma ha caratteristiche salutari per il nostro corpo. La sua proprietà antinfiammatoria, in modo particolare, ha dimostrato di proteggere il fegato dalla lesione cellulare e di favorire la rigenerazione dei tessuti. Il fegato, infatti, è l’unico organo del corpo umano in grado di rigenerarsi.

Aggiungendola ai tuoi piatti o provando una tisana alla curcuma potrai dare una grande mano al tuo fegato aggiungendo sapore al tuo cibo o bevendo una ottima tisana.

Gli agrumi come limoni, arance, pompelmi sono una fonte eccellente di vitamina C e antiossidanti che favoriscono la produzione di enzimi epatici e stimolano la digestione. Gli antiossidanti, infatti, sono molto utili per la salvaguardi a la purificazione del nostro fegato.

Spezie e bevande che aiutano il fegato

Il gingerolo, elemento presente nello zenzero, aiuta a ridurre l’infiammazione e a sostenere la salute del fegato. Aggiungi dello zenzero fresco o in polvere alle tue ricette o prepara una tisana rilassante come nel caso della curcuma. Alternando queste due spezie non solo favorirai il compito del fegato ma renderai i tuoi piatti ancora più stimolanti.

Tra gli alimenti da consumare per purificare il fegato ci sono anche i semi di lino e semi di chia. Questi, infatti, sono ricchi di acidi grassi omega-3, che riducono l’infiammazione e favoriscono la salute del fegato. Aggiungili ai tuoi frullati o cereali per una dose extra di nutrienti.

Il Tè verde non poteva essere escluso da questa lista, del resto, in più occasioni abbiamo tessuto le lodi di questo alimento-bevanda utilissimo per la nostra salute ed il nostro benessere. Il tè verde è, ovviamente, ricco di antiossidanti e sostanze fitochimiche che promuovono la salute del fegato. Bevi una tazza di tè verde al giorno per sfruttarne i benefici.

Le noci sono un’ottima fonte di grassi sani, vitamine e minerali, tra cui la vitamina E e l’acido alfa-lipoico, che aiutano a proteggere il fegato dai danni dei radicali liberi.

I carciofi chiudono questa lista ma non certo perché meritano l’ultimo posto, anzi. Questa verdura è ricca di composti protettivi per il fegato, come la cinarina, che stimola la produzione di bile e favorisce la detossificazione.

Ricordati che cambiare la tua alimentazione non sostituisce un consiglio medico. Se hai problemi di salute del fegato, è sempre meglio consultare un medico o un nutrizionista esperto per un consiglio personalizzato. Questi alimenti, però, nel caso di assenza di malattie riusciranno a purificare il fegato in maniera tale da renderlo più efficiente e quanto più a lungo è possiibile. Con la varietà degli alimenti indicati tra l’altro potrai alternarli facilmente in ognuno dei tre pasti giornalieri o anche per qualche merenda. Il tuo fegato ti ringrazierà.

Impostazioni privacy