Emilia Romagna, scontro fra due treni | Forti disagi e 17 feriti

Grave incidente ferroviario è avvenuto ieri, in Emilia Romagna, a Faenza, sulla linea Bologna – Rimini. Uno scontro violento.

Un treno Frecciarossa si è scontrato con un treno regionale. Il bilancio è di 17 feriti lievi. Immediati sono arrivati i soccorsi.

Emilia Romagna, scontro fra due treni | Forti disagi e 17 feriti
Treni in collisione vicino Faenza – photo web source

Diverse le persone contuse ma, come dicevamo, nessun ferito grave. Ora si cerca di capire la dinamica di quanto accaduto.

Scontro ferroviario

Una scena particolare quella che i soccorsi si sono trovati davanti, ieri sera, a pochi km dalla stazione di faenza, in provincia di Ravenna. Uno scontro fra un treno Frecciarossa ed uno regionale sulla linea Adriatica. I due treni, come dicevamo, un Frecciarossa 1000 di Trenitalia e un regionale Rock di Trenitalia Tper, avevano entrambi la direzione Nord quando si sono urtati per cause ancora da accertare.

Sono 17 i feriti lievi con alcune persone anche contuse. Immediati sono stati i soccorsi che si sono precipitati sul luogo dell’incidente per prestare aiuto alle persone che erano su entrambi i convogli. Le parole del sindaco di Faenza, Isola: “Stiamo lavorando a stretto contatto con la Regione Emilia-Romagna e con le forze di Protezione Civile” – che ha, poi, anche ringraziato il pronto intervento dei Vigili del Fuoco: “Un ringraziamento ai Vigili del Fuoco e ai soccorsi, prontamente intervenuti”.

La dinamica dell’impatto è ancora tutta da ricostruire ma, stando alle prime indiscrezioni, l’incidente è avvenuto al Km 56+006, in località via Corleto.

Emilia Romagna, scontro fra due treni | Forti disagi e 17 feriti
photo web source

Sospesa la tratta Forlì – Faenza

Immediate sono state anche le parole del Ministro ai Trasporti, Salvini, che ha chiesto di capire al meglio la dinamica dell’incidente: “Sto chiedendo accurate relazioni sulle condizioni e l’assistenza dei feriti – seppur lievi – sulla protezione di tutti i passeggeri per il completamento del viaggio, sulla rapida individuazione delle cause e di eventuali responsabilità” – ha specificato in una nota in merito.

Ieri sera, per permettere anche le operazioni di soccorso quanto anche quelle di spostamento dei due treni entrati in collisione, è stata sospesa la tratta Forlì – Faenza, sia per i treni regionali che per quelli a lunga percorrenza. È rimasta invece regolare l’Alta Velocità Milano – Roma – Napoli.

Dalle prime testimonianze raccolte sul posto, i passeggeri hanno sentito un enorme botto, ma non sono riusciti immediatamente a capire cosa stesse accadendo. Tanta la paura al momento dello scontro ma, fortunatamente, come dicevamo, solo feriti lievi.

Impostazioni privacy