Aperta la maxi rotatoria: 100 metri di diametro tra la Statale 16 e la Consolare Rimini-San Marino

E’ aperta la maxi rotatoria tra la Statale 16 e la Consolare Rimini-San Marino. Parliamo di un tratto strategico di viabilità finalmente percorribile.

Lunedi il sopralluogo sul cantiere da parte del Sindaco Jamil Sadegholvaad poi la consegna agli automobilisti che da mercoledi circolano sulla nuova maxi rotatoria.

Maxi Rotatoria

L’opera davvero maestosa ha più di 100 metri di diametro. La configurazione, naturalmente, non è ancora definitiva e seguiranno ulteriori mesi di lavoro.

Benefici enormi per la viabilità con la maxi rotatoria tra la SS16 e la SS72

Cambia davvero volto la viabilità grazie  alla nuova maxi rotatoria tra la SS16 e la Consolare di San Marino (SS72). Un passo in avanti, un grande passo in avanti verso la normalizzazione seppur dovranno seguire ulteriori mesi di lavoro per completare l’opera. La configurazione, del resto, non p ancora definitiva ma la viabilità fa un notevole passo avanti sia per chi proviene da sud per imboccare la consolare di San Marino e arrivare al casello di Rimini sud o direttamente sul Titano; sia, al contrario, per chi percorre la Consolare da monte, per poter poi proseguire dalla rotatoria in direzione Ravenna.

Al momento il braccio lato mare della rotatoria resta chiuso per consentire i lavori ancora in corso su via della Repubblica. Su questo tratto di strada, infatti, si sta provvedendo alla realizzazione del sottopasso carrabile.

cantiere maxi rotatoria

Per il momento, quindi, da via della Repubblica non sarà possibile accedere alla maxi rotatoria. Grandi novità invece per chi viene da Riccione. Sarà, infatti, possibile irigersi direttamente verso l’autostrada e verso la Repubblica di San Marino senza dover per forza di cose arrivare alla rotatoria con via della Fiera. Un respiro davvero notevole per la circolazione in questo senso.

Un grande passo in avanti per la circolazione in attesa di ultimare tutti i lavori

Stessa cosa, ovviamente, in senso inverso, per chi viene da San Marino che potrà dirigersi verso la fiera, in direzione Ravenna. Questa volta seguendo direttamente il senso della rotatoria e imboccando la statale 16 in direzione nord.

Un enorme guadagno per la viabilità che, come detto in precedenza, non viene ancora restituita del tutto alla normalità visti alcuni lavori ancora in corso ma che, decisamente, fa un enorme passo in avanti. Con la nuova opera, infatti, si permette agli automobilisti di alleggerire il carico e la congestione del traffico.

Un beneficio enorme, insomma, che fa già assaporare gli enormi vantaggi che si otterranno una volta che tutti i lavori saranno completati. La scoietà Autostrade, infatti, sulla stradale 16 ha posto in cantiere tutta una serie di opere con un investimento di ben 10 milioni di euro. 

Lavori che serviranno a ricucire lo strappo compattando la città a mare e a monte dell’Adriatica.