San Marino: il Green Festival giunge alla VI edizione | Il grande valore della terra al centro dell’evento

Sta per andare in scena la sesta edizione del Green Festival di San Marino. L’edizione del 2024 dedicate a Madre Terra ed alle fiere agroalimentari.

Il 23 e 24 febbraio, ovviamente 2024, la sesta edizione di questo appuntamento diventato davvero significativo per il territorio e per l’ambiente e la sostenibilità in generale.

Green Festival di San Marino

Per questa edizione ci sarà un ampio spazio dedicato alla Terra. Un ecosistema complesso con una intensa attività biologica. Grande spazio per la sua tutela ed il suo valore.

Febbraio il mese del Green Festival di San Marino

La Repubblica di San Marino, oltre ad essere uno dei più antichi stati sovrani del mondo, è anche una nazione che si impegna seriamente per la tutela dell’ambiente e la promozione di uno stile di vita sostenibile.

Uno dei modi in cui il piccolo Stato si sforza di sensibilizzare i cittadini sull’importanza dell’ecologia e della sostenibilità è attraverso il Green Festival, un evento annuale che offre una serie di iniziative ed attività coinvolgenti per tutte le fasce di età e interessi.

Il Green Festival di San Marino, giunto alla sua sesta edizione, è un’occasione speciale in cui i residenti e i visitatori possono imparare come diventare parte attiva dei cambiamenti necessari per preservare e migliorare l’ambiente.

Durante questa che può essere considerata una autentica festa ecologica, i partecipanti possono scoprire le ultime innovazioni nel campo delle energie rinnovabili, della mobilità sostenibile, dell’agricoltura biologica e dell’efficienza energetica.

Tra gli obiettivi principali del Green Festival c’è appunto la necessità di mettere in relazione e creare interconnessioni tra i diversi attori del cambiamento e della transizione ecologica. Sono chiare, da questo punto di vista, le parole del patron del festival Gabriele Geminiani che ribadisce: “Crediamo che solo facendo squadra con i principali attori, privati e istituzionali, compresi i cittadini, si possano affrontare le grandi sfide del nostro tempo”.

Tante attività ed interventi significativi

Il Green Festival offre una vasta gamma di eventi e attività per coinvolgere tutte le fasce di età e interessi. Ad esempio, ci sono workshop dedicati alla coltivazione di orti urbani, alla costruzione di case ecologiche e al riciclo creativo. I più giovani possono partecipare a laboratori di riciclo creativo, in cui vengono insegnate divertenti tecniche di riuso dei materiali di scarto.

San Marino Green Festival

Le scuole saranno, ovviamente, coinvolte in questo contesto. In particolare le classi terze e seconde della Scuola Media di Fonte dell’Ovo, mediante varie attività potranno capire come in una zolla di terra ci sia una vita che va conosciuta in maniera tale da avere la consapevolezza per poterla difendere.

Accanto alle varie attività e ai tavoli tematici il festival del 2024 prevede un’indagine approfondita dei settori della filiera agroalimentare. Ci saranno interviste con i produttori. Sarà l’occasione, attraverso queste chiacchierate, per ricevere informazioni di come i cambiamenti climatici stanno impattando sulle produzioni locali e in che modo gli imprenditori si stanno organizzando.

Sono tante le personalità che prenderanno parte all’eventi. Tra i vari interventi al festival, ci saranno, ad esempio, Carlo Petrini, sociologo e scrittore, fondatore dell’associazione Slow Food, Andrea Gardini medico e già Presidente di Slow Medicine,
 Fabio Roggiolani ideatore con Jacopo Fo di Ecofuturo Festival, mentre le interviste ai produttori saranno realizzate dal giornalista Davide Giardi.