Repubblica di San Marino e Musei Vaticani: incontro per lo sviluppo culturale

A San Marino sta per prepararsi ed aprirsi una collaborazione nuova e che in pochi s’aspettavano: quella con i Musei Vaticani.

Far conoscere la storia del Santo della piccola Repubblica anche al di là dei confini nazionali, iniziando dal Vaticano.

L’incontro fra i Musei Vaticani e la Repubblica di San Marino per lo sviluppo culturale
I rappresentanti di San Marino ai Musei Vaticani – photo: rtv san marino

Il Segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura ha visitato i Musei Vaticani.

Un incontro sinergico

Una visita molto particolare ai musei Vaticani da parte di alcuni rappresentanti della Repubblica di San Marino. Il Segretario alla Cultura Andrea Belluzzi, insieme al Direttore degli Istituti Culturali Paolo Rondelli e all’Ambasciatore in Santa Sede, Maria Alessandra Albertini, sono stati invitati in Vaticano.

I rappresentanti della Repubblica hanno incontrato il Direttore dei Musei stessi, Barbara Jatta, per gettare basi di una nuova collaborazione fra le diverse istituzioni. Così facendo la Repubblica di San Marino inizia la sua collaborazione con una delle istituzioni museali più importanti a livello mondiale.

I Musei Vaticani ospitano, ogni anno, 7 milioni di visitatori. Questo tipo di collaborazione porterà iniziative strategiche e sinergiche fra le due parti. Si inizierà, infatti, con un ciclo di conferenze (che a breve saranno programmate) e che saranno programmate a breve. Saranno presenti diversi esperti dei Musei Vaticani e sono gli stessi organizzatori di San Marino ad auspicare proprio la presenza della stessa dottoressa Jatta.

L’incontro fra i Musei Vaticani e la Repubblica di San Marino per lo sviluppo culturale
interno Musei Vaticani – photo web source

Musei Vaticani e San Marino insieme

Una visita ed un incontro che ha visto, come dicevamo, insieme i rappresentanti della Repubblica di San Marino e quelli dei Musei Vaticani per creare una sinergia di incontri e confronti, oltre che di conoscenza di quella che è la storia della Repubblica, quanto anche del Santo Marino stesso, anche al di fuori del piccolo Stato.

La presenza del segretario di Stato Andrea Belluzzi ha permesso il pieno accordo e la piena sinergia fra le due parti. Si partirà, infatti, con un ciclo di conferenze che vedrà “l’incontro” fra San Marino e la Città del Vaticano.

Un momento di alta cultura e formazione non solo per i cittadini della Repubblica ma, anche per tutti i turisti che visiteranno San Marino stesso.

Impostazioni privacy