San Marino: cittadini segnalano chiamate anonime | Ecco cosa sta accadendo

Situazione alquanto particolare e curiosa è avvenuta a San Marino. False telefonate da parte di altrettanti falsi agenti, hanno messo in allarme i cittadini.

Tanti cittadini sammarinesi hanno ricevuto questo tipo di chiamate che li invitavano ad allontanarsi da casa. Cosa è successo nello specifico?

San Marino: cittadini segnalano chiamate anonime | Ecco cosa sta accadendo
photo web source

Ad intervenire in merito per capire è stata anche la Gendarmeria.

San Marino: allarme chiamate anonime

Telefonate per allontanarli da casa: questo è ciò che tanti cittadini sammarinesi stanno ricevendo in questi giorni, sia su telefoni fissi che sui cellulari. Dall’altro capo del telefono, una voce maschile che si presenta come il capo del corpo della Gendarmeria e invita la persona che ha risposto alla chiamata a recarsi nella sede centrale della Gendarmeria stessa per degli accertamenti.

Tutta una truffa che è stata prontamente segnalati dai cittadini che stanno ricevendo questa chiamata agli organi competenti. E la stessa Gendarmeria, che è stata tirata in ballo e che non c’entra assolutamente nulla con tutto questo che sta accadendo, invita tutti a tenere alta l’attenzione e a non cadere in questo tranello.

Si tratta, infatti, di telefonate false che hanno il solo scopo di allertare le persone e spingerle così ad allontanarsi da casa e permettere, poi, di conseguenza, ai malviventi, di poter agire indisturbati all’interno delle case dei malcapitati e fare razzia di tutto ciò che c’è al loro interno. Al momento, la stessa Gendarmeria afferma che, per fortuna, nessun cittadino è caduto in questo tranello.

San Marino: cittadini segnalano chiamate anonime | Ecco cosa sta accadendo
Gendarmeria San Marino – photo web source

La Gendarmeria chiede prudenza

La Gendarmeria, inoltre, spiega: “Non è insolita una nostra chiamata ai cittadini per invitarli in sede, ma il nostro personale è solito presentarsi con nome, cognome e grado. Sta di fatto che tale situazione ha messo in allarme tutti e, per questo motivo, sono in corso delle indagini per capire chi siano queste persone e quale sia lo scopo del loro portare avanti questo tipo di telefonate.

La prudenza e l’allerta emanata dalla stessa Gendarmeria portano inoltre tutti i cittadini, se hanno dei dubbi in merito, a chiamare le forze dell’ordine ai numeri 112, 113 e 888888 per chiedere conferma della convocazione ricevuta.