Vacanze di Pasqua | I giorni di festa a scuola regione per regione

Anche l’ultimo periodo di vacanze per l’anno scolastico si sta avvicinando, prima di quello che sarà il rush finale che porterà tutti agli esami.

Stiamo parlando delle vacanze pasquale e, dove più dove meno, le regioni italiane hanno scelto quali giorni di “riposo” dare agli alunni.

Pasqua | I giorni di vacanza a scuola regione per regione
photo web source

Un calendario che varia da zona a zona. Scopri con noi nella tua regione, quando iniziano.

Pasqua: le vacanze scolastiche

Manca poco, giusto qualche giorno, per poter dare avvio alle vacanze pasquali a scuola. Ogni Regione italiana, data anche l’autonomia, ha scelto un calendario preciso nel quale dare inizio e fine a questo ultimo periodo di vacanza prima della fine dell’anno scolastico. È necessario ricordare che, a seconda delle necessità di ogni regione, tutti gli studenti di ogni ordine e grado devono rispettare la canonicità dei 200 giorni scolastici per veder validato il loro anno.

Diciamo che, per le vacanze di Pasqua, i giorni di chiusura per le scuole saranno al massimo 6, e non di più come può accadere per le vacanze di Natale. Di per sé, il giorno di Pasqua e Pasquetta sono da considerarsi festive per tutti i lavoratori (i famosi “giorni rossi” presenti sul calendario) ma, per le scuole, la situazione è diversa.

Pasqua | I giorni di vacanza a scuola regione per regione
photo web source

Le regioni chiudono all’unanimità

Le vacanze pasquali vanno dal Giovedì Santo al martedì dopo Pasquetta. Per questo motivo, vediamo insieme quali sono le regioni che hanno scelto di chiudere dal 28 marzo (giovedì santo) al 2 aprile, per riprendere poi le attività mercoledì 3 aprile:

Lombardia, Liguria, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Trento, Bolzano, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania, Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Una scelta portata avanti all’unanimità da tutte le regioni, eccezion fatta per la Valle d’Aosta che farà tornare, invece, fra i banchi i suoi studenti direttamente martedì 2 aprile. Ma non saranno le sole vacanze presenti il mese di aprile. Il 25 aprile cade, quest’anno, di giovedì e si presuppone che saranno molte le scuole che chiuderanno anche il giorno dopo, legandosi così in un ponte lungo fino alla domenica.

Ultima chiusura è quella del 1 maggio che cade, anche lui, nel pieno del centro della settimana, ma non sono previsti altri ponti o chiusure.