San Marino: presentate le nuove Istanze d’Arengo | Le richieste arrivano anche dalle scuole elementari

Si tratta delle prime Istanze d’Arengo per i nuovi Capitani Reggenti della Repubblica di San Marino. Sono ben 22 e rappresentano le richieste di tutti i cittadini.

Ciò che ha particolarmente stupito è che, fra esse, ci sono anche quelle provenienti dalle scuole elementari, in particolare, da 8 bambini.

Cittadini in fila per la consegna delle Istanze d’Arengo- Photo web source

I piccoli, con i loro rappresentanti, hanno deciso di scrivere per fare delle richieste.

San Marino e le nuove Istanze

Non deve sembrare una “cosa assurda” solo perché in Italia non succede, ma a San Marino è possibile esprimere direttamente ai capi di Governo determinate richieste, attraverso le cosiddette “Istanze d’Arengo”. Quelle che sono arrivate ai nuovi Capitani Reggenti, eletti ufficialmente lo scorso 1 aprile, sono ben 22.

Ciò che ha colpito è che, alcune di queste (8 per la precisione) provengono dai bambini delle scuole elementari. Come è stato possibile? Lo è, perché anche loro, in quanto cittadini di San Marino, con l’aiuto dei loro insegnanti, hanno la possibilità di inviare e scrivere una propria Istanza d’Arengo.

Alcuni piccoli esempi di come i bambini, molto spesso, sono capaci di osservare i reali problemi che ci sono attorno a loro e chiederne la risoluzione, molto prima e meglio degli adulti. La classe quinta della scuola elementare di Cailungo sollecita la realizzazione di un cavalcavia o un sottopasso per attraversare la superstrada in sicurezza. Mentre la classe V B della scuola elementare di Serravalle chiede la riqualificazione del parco adiacente.

I bambini delle scuole fanno le loro richieste al Governo

I bambini della scuola elementare di Borgo Maggiore, invece, vorrebbero che si riqualificassero gli esterni della scuola, anche con l’istallazione di pannelli fonoassorbenti per ridurre l’inquinamento acustico del traffico. Ma c’è, anche, una richiesta, proprio per i bambini delle classi quinte, di una formazione obbligatoria di primo soccorso. Per quel che riguarda, invece, i ragazzi più grandi, l’introduzione dello spagnolo come lingua straniera opzionale alle medie e alle superiori.

Nuove Istanze d’Arengo a San Marino | Arrivano, anche, le richieste delle scuole elementari
photo web source

Non solo bambini ma anche, ovviamente, i cittadini che hanno portato le loro Istanze, come ad esempio alcuni cittadini hanno richiesto di intitolare la nuova rotatoria nei pressi del bivio “Croce” di Domagnano a Monsignor Luigi Negri, già vescovo della Diocesi San Marino-Montefeltro.

Quando pensiamo alle Istanze d’Arengo, dobbiamo pensare alle richieste più disparate dei cittadini, che toccano anche problemi non solo di uso comune, ma anche di pubblica utilità. Come ad esempio quelle che sono arrivate riguardante il cimitero, dove vi è una carenza di loculi.

Impostazioni privacy