Bere per dimagrire, ecco di quanta acqua abbiamo bisogno

Bere per dimagrire è un principio essenziale al quale, però, purtroppo, non sempre prestiamo attenzione. Di quanto l’acqua sia importante per la nostra salute ed il nostro benessere psico-fisico abbiamo già parlato.

Bere, però, ci aiuta anche a perdere peso. Di quanta acqua abbiamo bisogno per dimagrire è un aspetto che ci viene spiegato anche da diversi nutrizionisti.

Bere per dimagrire

Con la primavera ci avviamo verso la bella stagione e con essa arriva, inesorabile, la nostra voglia di rimetterci in forma. Durante l’inverno, infatti, di solito ci si lascia andare magari più del solito a tavola. Le basse temperature ci portano a mangiare di più e, magari, può essere più complicato compensare con l’esercizio fisico.

Per rimetterci in forma e prepararci alla prova costume siamo, così, costretti a doverci mettere a dieta. Una alimentazione sana, corretta e variegata, è essenziale ma l’importanza dell’acqua, per il nostro organismo, è un aspetto fondamentale che troppo spesso tendiamo a sottovalutare.

Bere per dimagrire, il parere dei nutruzionisti

Naturalmente bere acqua non fa dimagrire. Tutto dipende sempre e solo da quante calorie ingeriamo e quante di queste vengono consumate durante il giorno. Se ingeriamo più calorie di quante ne consumiamo tenderemo ad ingrassare, consumandone invece più di quante ne ingeriamo tenderemo a dimagrire.

E’ fondamentale, rispetto a questo schema, ricordare che il nostro corpo consuma già da solo delle calorie per permetterci di essere in vita (il metabolismo), occorrono calorie per respirare, per la digestione, per muoverci e così via.

Detto questo, però, l’acqua sicuramente aiuta a dimagrire. In un regime di corretta alimentazione bere la giusta quantità di acqua e, soprattutto, berla nei momenti giusti della giornata ci aiuterà a dimagrire.

bere acqua

Innanzitutto l’acqua è fondamentale per consentire al nostro corpo di liberarsi dalle tossine. Queste ultime vanno, proprio, a depositarsi nei tessuti adiposi ecco, dunque, che aiutare il nostro corpo a liberarsi dalle tossine fa in modo che queste non vadano a incidere sui nostri volumi adiposi.

Bere per dimagrire è una ottima pratica sostituendo, ad esempio, succhi di frutta, bevande gassate o altre bibite ricche di zuccheri che magari siamo abituati a bere durante il giorno. Assumere acqua anche, un venti minuti, prima dei pasti può contenere il nostro senso di fame consentendoci di non esagerare a tavola. Attenzione, però, a non esagerare o a non bere subito prima dei pasti. Questo andrebbe, infatti, a incidere sui nostri enzimi indispensabili per la digestione avendo, quindi, l’effetto opposto.

La giusta quantità di acqua da bere per dimagrire varia, quindi, da individuo ad individuo. Ciò che dobbiamo tenere presente, anche in base a quanto dicono i nutrizionisti, è la giusta idratazione del corpo. Un corpo idratato è un corpo sano e beneficeremo di questa nostra condizione in tutte le attività del nostro organismo. Puoi approfondire con il nostro articolo sul quanto e quando bere al giorno.

 

Impostazioni privacy