Polvere: basta una pianta per farla sparire da casa

La polvere è un vero e proprio nemico con il quale tutti ci troviamo a combattere nelle nostre case. Con la nuova stagione in corso oltre che a trovarci a fare i conti con le fatidiche pulizie di primavera, saremo impegnati a tenere lontana la polvere dai nostri appartamenti.

Ci sono vari rimedi che ci vengono incontro alcuni di questi arrivano addirittura dall’Africa.

Polvere

La polvere non è solo nemica dell’igiene della casa ma è, soprattutto, un vero e proprio rischio per le allergie. Con l’avvento della primavera, infatti, abbiamo già ricordato quanto questa fastidiosa ed in alcune circostanze anche pericolosa condizione (parliamo di allergie), possa condizionare il nostro organismo e, quindi, la nostra  quotidianità.

Attenti alle allergie

Ebbene la polvere è una nemica assoluta delle allergie. Non c’è bisogno di essere allergici alla polvere per incappare in situazioni spiacevoli. La sofferenza nei confronti di una qualsiasi allergia verrà sicuramente accentuata dalla polvere e da ambienti polverosi.

Liberare le nostre case dalla polvere, quindi, è una necessità anche salutare. Con l’innalzamento delle temperature saremo, poi man mano, portati a tenere finestre e porte spalancate e questo non farà altro che facilitare l’ingresso della polvere nei nostri appartamenti e, quindi, negli ambienti dove viviamo e dormiamo.

Spolverare ogni giorno, però, non è certamente la soluzione al problema. Ciò che dovremo mettere in atto sono delle vere e proprie strategia capaci di tenere lontana la polvere dai nostri ambienti e non stare a rincorrerla tutto il giorno.

Sono molti i consigli che si trovano in giro sul come tenere lontana la polvere da casa e sono quasi sempre gli stessi. Lavare spesso i pavimenti magari con qualche prodotto dedicato, spolverare, riordinare. Alcuni di questi consigli riguardano, addirittura, come tenere chiuse le finestre e sigillare ogni fessura.

In questo articolo, però, vogliamo provare a dare dei consigli diversi che non riguardino il come rimuovere la polvere ma, piuttosto, il come evitare che la polveri ci entri in casa senza per forza di cose doverci chiudere dentro.

Ci sono piante che fanno sparire la polvere

Bagnare le tende e le porte d’ingresso della casa e perfino anche le finestre. Può sembrare insolito ma è un ottimo rimedio per evitare che la polvere, o almeno buona parte di essa, ci entri in casa. Questa, infatti, tende ad attaccarsi alle parti umide evitando così di volare dappertutto.

Dracena

Ci sono, poi, piante che assorbono la polvere. La palma da dattero e il ficus, piante anche abbastanza comuni, tendono ad assorbire la polvere tenendola lontana dall’aria che respiriamo. Addirittura la Dracena purifica l’aria eliminando sostanze tossiche. Questa pianta anche se poco conosciuta con il suo arbusto di media grandezza si presta ad essere coltivata in ambienti domestici, al chiuso e in vaso.

La lingua di suocera, la Sansevieria, invece, elimina le polveri sottili presenti nell’aria rendendola più gradevole e respirabile e lo dice la NASA non certo il primo che passa. Una pianta perfetta per le nostre abitazioni che è anche molto facile da curare.

Insomma prima di passare le nostre giornate con uno straccio umido in mano, nel tentativo di liberarci di questo indesiderato ospite presente nel nostro appartamento, proviamo a mettere in campo questi utili accorgimenti che potrebbero facilitarci questo compito.