Papa Francesco prega ed è vicino all’Emilia Romagna | Il suo messaggio

Papa Francesco sta seguendo da vicino la situazione e l’immensa tragedia che si sta consumando in Emilia Romagna, pregando per le vittime.

Un messaggio accorato quello che il Pontefice ha inviato al presidente della Cei, specificando che il suo pensiero è, in particolare, per le 14 vittime.

Papa Francesco prega ed è vicino all’Emilia Romagna | Il suo messaggio
photo web source

Una tragedia impressionante, un disastro mai visto. Cosa ha scritto il Papa.

Papa Francesco prega per l’Emilia Romagna

L’attenzione e la preghiera di Papa Francesco sono interamente rivolte alla tragedia che si sta consumando in Emilia Romagna. Una marea d’acqua si è riversata su questa Regione, portando con sé morte e distruzione, con un bilancio di vittime che sale di ora in ora.

Un dolore enorme quello di Francesco davanti all’ “impressionante disastro”, così come ha scritto nella lettera inviata al presidente della Cei, il Cardinale Matteo Zuppi. La regione, al momento, conta 14 vittime, ma il numero, purtroppo, sembra destinato a salire. Sono circa 20mila le persone sfollate e che sono state costrette ad allontanarsi dalle loro case.

Informato del violento nubifragio abbattutosi sulla regione dell’Emilia Romagna, specialmente sulle province della parte orientale, Papa Francesco incarica il Cardinale Zuppi di farsi interprete presso congiunti e amici delle vittime dei suoi sentimenti di viva partecipazione per l’impressionante disastro” – scrive il messaggio del Pontefice.

Il Papa assicura le sue preghiere per tutte le vittime e “invoca da Dio conforto per i feriti e consolazione per quanti soffrono conseguenze per la grave calamità”. Francesco esprime anche il suo profondo ringraziamento per “tutti coloro che in queste ore di particolare difficoltà si stanno adoperando per portare soccorso e alleviare ogni sofferenza, come anche le comunità diocesane per la manifestazione di comunione e fraterna vicinanza alle popolazioni più provate”.

Papa Francesco prega ed è vicino all’Emilia Romagna | Il suo messaggio
photo: ansa.it

Il suo messaggio di vicinanza

In ultimo, il Papa ha, anche, inviato la sua personale benedizionein segno di particolare vicinanza spirituale”.

Sulla stessa linea è, anche, la Conferenza Episcopale Italiana che ha inviato un proprio messaggio “di fraterna vicinanza alle popolazioni colpite dall’ondata di maltempo che sta flagellando l’Emilia-Romagna”.

La CEI ha invitato le parrocchie, gli istituti religiosi, le comunità e le diocesi della Regione “a pregare e a farsi prossimi agli abitanti dei territori provati dalle alluvioni e dalle esondazioni dei fiumi”.

Come dicevamo, un bilancio di vittime che, purtroppo, tende ad aggravarsi di ora in ora. Incalcolabili sono anche i danni, dal punto di vista economico, al settore agricolo e industriale della regione, messo duramente alla prova e, anche, in ginocchio dall’alluvione di questi giorni.