Bonus per gli under 35: ecco quali sono ancora validi

Sono tantissimi i bonus per gli under 35 e le agevolazioni nei loro confronti. Qui puoi scoprire quali sono ancora in corso, come chiederli e quali sono i più adatti alle tue esigenze.

In Italia i giovani hanno difficoltà a trovare lavoro, soprattutto, quando si parla di lavoro stabile. Le ovvie conseguenze sono i problemi economici da fronteggiare.

bonus giovani under 35

Difficoltà economiche che si tramutano in impossibilità di pagare un affitto o magari pianificare di acquistare una casa. Ci sono bonus che, però, possono venire incontro.

Ecco i Bonus under 35 ai quali si può ancora ricorrere

Per fare fronte alle difficoltà che si palesano dinanzi ai giovani, soprattutto, quelli under 35, i governi italiani cercano sempre in qualche modo di dare risposte, cercando tramite dei bonus, degli incentivi o delle agevolazioni di accompagnare i giovani all’inserimento nel mondo lavorativo e, di conseguenze, verso la costruzione di una propria autonomia.

Anche l’attuale governo ha pianificato una serie di misure finalizzate a facilitare la dura vita del giovane. Si tratta di agevolazioni, incentivi e sgravi fiscali dei bonus per gli under 35. In particolare ci sono alcune misure che vogliamo approfondire in questo articolo.

Si tratta di interventi mirati a facilitare la ricerca di un lavoro e, addirittura, dare la possibilità di avviare una propria attività. Nel tentativo di favorire le assunzioni dei giovani sotto i 35 anni il governo, infatti, ha previsto degli sgravi fiscali e delle agevolazioni contributive nei confronti dei datori di lavoro.

Per chi assume un giovane under 35, difatti, ci sono dei veri e propri bonus erogabili per un massimo di 36 mesi. Per quanto riguarda gli sgravi fiscali, ad esempio, è prevista una detrazione pari al 50% della retribuzione, lorda annua, del neoassunto. Questo bonus è valido nel caso in cui il giovane abbia avuto un contratto a tempo indeterminato e fino ad un massimo di 3000 euro.

giovani e lavoro

Per i giovani che, con una età inferiore ai 35 anni, intendono avviare una propria attività è stata prevista la possibilità di usufruire di agevolazioni contributive per i primi quattro anni di attività. Ci sono poi, invece, bonus finalizzati alla formazione giovanile.

Un aiuto concreto per chi ha meno di 35 anni

Sono sempre rivolti a chi ha meno di 35 anni all’anagrafe ed, in questo caso specifico, c’è la possibilità di accedere gratuitamente a corsi di formazione. L’obiettivo, naturalmente, è quello di fare acquisire a questi giovani sempre più competenze e qualifiche per permettergli di entrare nel mondo del lavoro.

Questi sono i bonus per i giovani under 35 ancora in corso e che dovrebbero, in qualche modo, essere utili all’inserimento nel mondo del lavoro. Sicuramente non sono la panacea di tutti i problemi giovanili ed il mondo del lavoro, almeno quello attuale, è un poco più complicato di così ma, sicuramente, questi bonus per gli under 35 dovrebbero, in qualche modo, facilitare la ricerca di un lavoro ed una prima assunzione in pianta stabile.