Anche loro hanno caldo | Come proteggere gli amici a quattro zampe

Il caldo da record che, negli ultimi giorni, ci sta letteralmente affliggendo è, oramai, una consuetudine dell’estate. Inverni sempre più rigidi ed estati sempre più calde.

Causa il surriscaldamento globale ed i mutamenti climatici, le estati stanno diventando sempre più torride. Le temperature crescono a dismisura in questo periodo dell’anno.

caldo e animali domestici

Il caldo estremo è, del resto, un vero e proprio rischio per la salute anche per gli animali in generale e, soprattutto, quelli domestici. Attenzione, quindi, ai nostri amici a quattro zampe.

Caldo torrido: attenti agli animali domestici

Il rischio per la salute, come conseguenza di questo caldo estremo e di una afa asfissiante, non riguarda, infatti, solo gli esseri umani. Certo ci viene più facile, spesso, preoccuparci per la salute dei nostri cari e di noi stessi ma non dobbiamo, però, dimenticare che anche la salute del nostro animale domestico è messa a dura prova.

Il caldo riguarda tutti gli esseri viventi ed è capace di raggiungerci ovunque. Le estati torride, degli ultimi anni, ci stanno mettendo a dura prova. Questa estate non si sta rivelando da meno, le temperature record di questi giorni debilitano sia noi che i nostri animali domestici. Un vero e proprio allarme, del resto, viene lanciato proprio dalla Coldiretti. Le mucche, a seguito delle elevate temperature, stanno producendo il 10% del latte in meno.

Degli accorgimenti vengono presi, in questi casi, per gli animali di allevamento, siano esse mucche cavalli o altro. Ventole, doccette, ed altri accorgimenti vengono presi nelle fattorie per proteggere questi animali nei periodi caldi dell’anno.

cane soffre il caldo
Cane trova refrigerio nelle fontana

Ad essere interessati da un caldo asfissiante, però, sono anche i nostri amici a quattro zampe. La loro salute può, addirittura, essere a rischio. Nelle nostre case, in viaggio con noi, o sul posto di villeggiatura i nostri animali domestici possono soffrire il caldo più di quanto diano a vedere e più di quanto noi possiamo immaginare.

Gli accorgimenti da seguire per evitare spiacevoli sorprese

Proteggere e salvaguardare la salute dei nostri cani, gatti o altri animali domestici è, un dovere ed un nostro interesse. In casa è opportuno fare in modo che i nostri animaletti siano protetti dal sole. Fare in modo che abbiano zone d’ombra alle quali ripararsi è molto importante. Luoghi ben areati sarebbero, poi, l’ideale. L’importante è assicurarsi che abbiano sempre abbondante acqua da bere, meglio se fresca, raggiungibile in qualunque istante loro vogliano.

In vacanza valgono questi stessi accorgimenti è, però, da non sottovalutare il viaggio e la sua durata. In auto o con qualsiasi altro mezzo di trasporto è, anche qui, necessario, garantire sempre la possibilità di dissetarsi e possibilmente tenerli all’ombra.

Coldiretti, poi, raccomanda anche un numero adeguato di soste che possono servire sia per i nostri animali a quattro zampe che a noi stessi, per rifocillarci, rigenerarci e prendere una pausa dalle alte temperature.