Hai sempre fame, anche dopo aver mangiato? Ecco perché | La cattiva abitudine da evitare assolutamente

Diciamoci la verità: a chi non è mai capitato di avere un certo languorino anche subito dopo aver mangiato…magari di un qualcosa di dolce.

È normale? Forse sì e forse no ma, così facendo, rischiamo davvero di andare incontro ad un’abbuffata ed il nostro organismo, inevitabilmente, non ce la fa più.

Photo by FreePik Premium

Perché succede tutto questo? Cosa si scatena nel nostro corpo anche se, apparentemente, ci sentiamo sazi? Cerchiamo di capirlo insieme.

Abbiamo sempre fame: perché?

Dopo un bel pranzo o una bella cena, magari anche abbondante e sostanziosa, a chi non capita nuovamente di avere fame e, soprattutto, di “qualcosina di dolce”? Da un lato, può anche sembrare una cosa normale, se capita di tanto in tanto. Ma quando capita in modo fisso e costante, allora per il nostro corpo c’è qualcosa che non va.

Specie quando abbiamo un regime alimentare controllato e stiamo a dieta, spesso ci capita anche di dover ridurre le porzioni di cibo e mangiare qualcosa di leggero e di molto più sano di quello che vorremmo. E sappiamo anche che quando si mangia di meno e ci si mantiene leggeri, la fame tende a tornare sempre e anche più spesso.

Accade però che la fame arrivi velocemente anche dopo aver consumato un pasto sostanzioso, quando in realtà dovremmo esser sazi per molte ore. Perché succede questo? La prima cosa che tendiamo a fare è tornare a mangiare, anche subito dopo aver concluso il pasto.

In questo caso, però, ecco che preferiamo snack dolci o salati, super processati e, magari, anche molto calorici. Ne risente, così, la nostra linea e, specie se stiamo a dieta, i sacrifici che abbiamo fatto fino a quel momento.

Hai sempre fame, anche dopo aver mangiato? Ti spieghiamo il perchè
photo web source

Alcune caratteristiche che ci portano ad avere fame

La fame torna a presentarsi velocemente a causa di comportamenti sbagliati che assumiamo prima o durante il pasto. Ad esempio, chi dorme poco, tende a sentire maggiormente e più spesso la sensazione di fame.

Questo può incidere sul senso di sazietà e sul metabolismo. Oppure, se mentre stiamo mangiando, facciamo anche un’altra attività. Concentrarsi su ogni singolo boccone, non parlare mentre si mangia, masticare a lungo e deglutire con consapevolezza è il modo migliore per rendere il nostro organismo consapevole del cibo che stiamo mangiando, portandoci così al senso di sazietà.

Chi è stressato, infine, vede il cibo ed il mangiare come un rifugio agli alti livelli di stress che ha al suo interno.

Bisogna, quindi, fare molta attenzione ad alcune particolarità specifiche quando si mangia, perché in fondo, non è tanto difficile arrivare al senso di sazietà, anche con cibi semplici e leggeri.