San Marino: prima volta alle Giornate nazionali “Io non rischio” | Le buone pratiche a Borgo Maggiore

Ultimo appuntamento annuale per le giornate nazionali della campagna “io non rischio”. La mobilitazione della Protezione Civile alla quale parteciperà anche San Marino.

Si tratta della prima volta in assoluto, per la Repubblica di San Marino, nel prendere parte a questa campagna promossa dalla protezione civile.

Giornate nazionali Io non rischio

Sabato 14 e domenica 15 ottobre, sarà l’occasione, anche sul Titano, per sensibilizzare i cittadini sulle buone pratiche di protezione civile puntando sulla prevenzione dei rischi.

Giornate nazionali di buone pratiche di protezione civile 14-15 ottobre

L’evento che, nella Repubblica di San Marino, si svolgerà in Piazza Grande a Borgo Maggiore, il prossimo weekend 14-15 ottobre 2023, è organizzato da “Io non rischio-San Marino” in collaborazione con la Giunta di Borgo Maggiore.

Grazie ai volontari, quest’anno anche San Marino prenderà parte a questa mobilitazione della Protezione Civile. Una campagna di informazione e sensibilizzazione su temi fondamentali al giorno d’oggi. Si tratta di vere e proprie giornate nazionali, durante l’anno sono diversi, infatti, gli appuntamenti, dove migliaia di volontari della protezione civile incontrano i cittadini.

L’obiettivo di queste giornate nazionali è quello di istruire, nel vero senso della parola, i cittadini su quelli che sono i rischi naturali ai quali potrebbero andare incontro. Far conoscere, quindi, a quante più persone possibili gli odierni rischi collegati, ad esempio, ai mutamenti climatici con conseguenti temporali e fenomeni metereologici estremi. Si punta, soprattutto, con questi appuntamenti ad istruire le persone sui comportamenti da tenere dinanzi a rischi naturali nei quali potrebbero incappare, in maniera tale da ridurre gli effetti e le conseguenze.

San Marino sarà in Piazza Grande a Borgo Maggiore

Una campagna di informatizzazione tesa alla prevenzione. L’appuntamento è di quelli importanti, in migliaia di piazze italiane nei quali saranno allestiti gazebo e altri punti informativi. Ogni territorio, ogni provincia comporta dei rischi diversi e legati alla morfologia di quel territorio stesso, con questa campagna si va, quindi, ad incidere ed a soffermarsi sui rischi legati al territorio. Una sorta di campagna informativa personalizzata dove le persone saranno messe a conoscenza dei veri rischi che potrebbero trovarsi a fronteggiare.

giornate nazionali

Quest’anno per la prima volta la campagna Io non rischio ha avuto due appuntamenti annuali, maggio ed ora ottobre sono stati i mesi protagonisti della mobilitazione. Per la Repubblica di San Marino si tratta delle prima volta, il week end del 14 e 15 ottobre, infatti, sarà la prima occasione sul Titano per condividere con i cittadini le buone pratiche di protezione civile.

Un fine settimana, insomma, come del resto dicono anche i volontari che lo animeranno, per una preziosa opportunità. I rischi a cui la natura può metterci di fronte, infatti, sono ancor più temibili e catastrofici soprattutto quando non si sa come comportarsi. Informarsi, capire ed imparare, magari, buone pratiche per prevenire questi rischi e magari affrontarli limitando le conseguenze è davvero una occasione di crescita da non perdere.