Turismo e Brutto Tempo: Città che vai mostra che trovi | Come svoltare la tua giornata di vacanza in giro per l’Italia

E’ iniziata la stagione delle piogge e non sai come sfruttare il tuo tempo libero? Ti diamo noi qualche suggerimento! 

Pioggia d’autunno. Foto Web Source

Pioggia e freddo non devono spaventarti e non devono indurti a stare chiuso in casa! Ti proponiamo alcune valide alternative al divano ed alla coperta in pile!

Tempo di pioggia, tempo di mostre

L’autunno è meraviglioso per tanti versi: con i suoi colori e i suoi sapori è, probabilmente, la stagione più rilassante dell’anno. Ma ogni rosa ha la sua spina! L’autunno è anche una stagione fortemente piovosa! E molto spesso la pioggia ha un effetto “paralizzante” sulle persone. Si perde la voglia di uscire e si resta a poltrire in casa. Noi però vogliamo proporti 3 mostre imperdibili che, ne siamo certi, scollerebbero dal divano anche i pigroni più inguaribili!

Esempio di mostra pittorica. Foto Web Source

Gli eventi da non perdere

Posto che davvero in ogni angolo dello Stivale italiano c’è qualcosa di interessante da fare (le sagre e le feste paesane in autunno sono tantissime) ecco alcuni suggerimenti interessanti:

  • PASÍON PICASSO 1953-1973-2023. QUANDO L’ITALIA IMPARÒ A OSSERVARE IL MONDO IN MODO DIVERSO. Se siete a Napoli o avete in programma di andarci non potete perdere questa mostra. Ha aperto i battenti il 14 ottobre e chiuderà il 14 gennaio 2024. Ad ospitarla le sale dell’Archivio di Stato (Piazzetta Grande Archivio, 5, se volete farci un salto). Un nome un programma questa mostra! Le tre date ovviamente non sono date a caso: nel 1953 in Italia si aprì una enorme polemica circa l’opportunità o meno di ospitare le opere di Picasso nei nostri musei. E la mostra, tramite documenti e testimonianze, vuole proporre ai visitatori uno spaccato di un’Italia, quella degli anni Cinquanta che, evidentemente, non era ancora pronta ad “osservare il mondo in modo diverso”.

Locandina motra Picasso. Foto Web Source
  • TIZIANO 1508. AGLI ESORDI DI UNA LUMINOSA CARRIERA. Sarà visitabile fino al 3 dicembre alle Gallerie dell’Accademia di Venezia. Il 1508 è l’anno in cui Tiziano emerge nella scena artistica veneziana. E’ l’anno del celeberrimo affresco Giuditta con la testa di Oloferne. La mostra consta di 17 opere dell’artista e varie opere di suoi coevi, quali Giorgione, Vecellio ed altri. Per alcune opere sarà un “debutto”: alcune di esse infatti sono state appena restaurate e i visitatori potranno ammirarle in tutta la loro bellezza.
Allestimento mostra Tiziano, Credits: Matteo De Fina
  • VINCENT VAN GOGH, PITTORE COLTO. Se vai a Milano questa mostra non puoi assolutamente perdertela. Sarà aperta al pubblico fino al 28 gennaio 2024 e si terrà presso il MUDEC (Museo delle Culture in via Tortona). E’ una mostra che mira a sottolineare il lato più intellettuale dell’artista sottolineando due sue grandi passioni: i libri ed il Giappone.
Locandina mostra Van Gogh. Foto Web Source