A Coriano è tutto pronto per l’evento più atteso | Ecco tutte info e gli orari della fiera dell’oliva

È uno degli eventi più attesi dagli amanti di un turismo “diverso dal solito” ma, soprattutto da chi ama l’olio in tutte le sue forme e varianti. E si svolgerà nel cuore dell’Emilia Romagna.

Coriano diventa, per una settimana, una sorta di capitale dell’olio e dell’oliva. Vediamo insieme quando.

Coriano attende un importante momento | A metà novembre, la Sagra dell’oliva
Locandina fiera dell’oliva a Coriano – photo web source

Un’importante sagra ma, allo stesso tempo, anche una fiera che non puoi e non devi assolutamente perdere.

L’olio: il re della tavola italiana

Tutti la attendono con ansia e, possiamo dirvi, che l’attesa sarà breve. A partire dal prossimo 19 novembre e, per i successivi 7 giorni (fino al 26 novembre) Coriano di Rimini diventa la capitale della “Fiera dell’oliva e dei prodotti autunnali”. Ogni angolo di questo borgo, immerso nella provincia di Rimini, profumerà di olio e di olive.

Prodotto oleari di ogni genere che potranno essere degustati, insieme a quelli vinicoli, a formaggi, al miele, da tutti i cittadini e da tutti coloro che arriveranno qui in occasione della Sagra. Per le vie del centro storico di Coriano saranno allestiti degli stand e il prezioso oro verde verrà esposto e potrà esser degustato.

Olio e vini locali insieme, il tutto organizzato dalla Pro Loco di Coriano e dal Comune di Coriano stesso. Come e cosa si mangerà? Saranno tutte ricette della tradizione, romagnola ed italiana, a base di olio d’oliva e, ovviamente, le olive saranno le principali protagoniste. All’evento sarà presente la “Casa dell’Olio” a cura di “Associazione Frantoiani Oleari dell’Emilia Romagna”.

Coriano attende un importante momento | A metà novembre, la Sagra dell’oliva
photo web source

La Fiera di Coriano: dove e quando

Un programma in continuo arricchimento ed evoluzione che vedrà il suo inizio proprio domenica 19 novembre, alle ore 12 con l’apertura della sezione cucina, con gli chef Angelo Baffoni e Gianmarco Meduri. Nell’occasione, sarà possibile degustare i piatti realizzati a base di olio.

Alle ore 17:00 ci sarà una degustazione guidata di 3 oli extravergine a cura di Maurizio Saggion, della Fondazione Sommelier dell’Olio. Per tutta la durata della fiera stessa, dalle 10:00 fino alle ore 19:00, sarà presente l’esposizione e la vendita di olio evo novello del territorio a cura dell’Associazione Regionale Frantoiani Oleari e Olivicoltori dell’Emilia Romagna.

Coriano attende un importante momento | A metà novembre, la Sagra dell’oliva
Castello di Coriano – photo web source

Coriano: una cittadina ricca di storia

Ma dove si trova Coriano? Si trova in Emilia Romagna, in provincia di Rimini. Ebbe, come piccola cittadina, il suo principale sviluppo con i Malatesta, che qui vi edificarono un possente castello, intorno al 1440. Per un breve periodo il castello, poi, passò in mano ai Borgia e alla Repubblica di Venezia.

La scarsa fortuna economica dei Malatesta e la loro rivalità verso lo Stato Pontificio portarono il castello nelle mani dei Sassatelli di Imola dal 1528 al 1605, donato da Papa Clemente VII, come ringraziamento della bellicosa collaborazione ricevuta nel liquidare i fastidiosi Malatesta.

La famiglia Sassatelli riedificò il castello, in gran parte distrutto, inserendo lo stemma del casato nel primo arco d’accesso. Il castello, dal 1800 ai bombardamenti della Seconda guerra mondiale, venne utilizzato per usi diversi: abitazioni del postiglione e del medico condotto, carceri mandamentali.

Il comune entrò quindi nel Regno Sabaudo e divenne sede di mandamento e di tribunale, con competenza su ben 7 comuni.