Capodanno al mare | Le Mauritius, un sogno realizzabile

Quando pensiamo alle vacanze, subito i vengono in mente luoghi esotici, magari anche lontani dal nostro Paese.

Abbiamo bisogno di staccare la spina per un po’ e vogliamo far coincidere questo momento, volendo, con un particolare periodo dell’anno? Vi sveliamo noi quale.

Uno sguardo a Capodanno verso le Mauritius
Isole Mautirius – photo web source

Avete già deciso dove trascorrere il Capodanno? Beh, se non l’avete ancora fatto, vi proponiamo noi una meta molto particolare.

Dove vai a Capodanno?

Iniziamo già a pensarci perché, anche se diciamo che manca poco tempo, questi trascorre velocemente e, alla fine, rischiamo di rimanere con un pugno di mosche in mano. Per questo, armiamoci di pazienza e vediamo dove è possibile trascorrere un Capodanno diverso e alternativo.

Se ami il caldo e le mete esotiche non puoi fare a meno di seguire questo nostro consiglio. Ti accompagniamo, infatti, per mano verso le isole Mauritius, nel pieno dell’Oceano Indiano. Questa fa parte dell’arcipelago delle isole Mascarene e sorge a circa 1.100 km dal Madagascar. Spiagge di sabbia finissima, acqua color del cielo, un entroterra con monti che possono esser scalati: insomma, un vero e proprio spettacolo della natura.

Perché andarci proprio a Capodanno? Perché, di solito, noi siamo abituati al freddo dell’inverno. Ma vuoi mettere trovarti, in pieno inverno, in un paradiso tropicale con una temperatura minima di 30° a gennaio? Un’esperienza da provare, se si ha la possibilità, almeno una volta nella vita.

Uno sguardo a Capodanno verso le Mauritius
Mauritius viste dall’alto – photo web source

Un viaggio alle isole Mauritius

Le isole Mauritius hanno un clima tropicale con precipitazioni occasionali e temperature piuttosto moderate tutto l’anno. Si trovano nel pieno dell’emisfero australe ed hanno, quindi, le stagioni invertite rispetto all’Europa. Le temperature medie si aggirano intorno ai 30 °, quelle del mare invece raggiungono punte anche di 27 °. Dicembre, quindi, è il mese ideale per chi vuole trascorrere il Capodanno al caldo e al mare.

Luoghi davvero incontaminati che sembrano non esser mai stati toccati dalla mano dell’uomo e che ci permettono, quindi, di rilassarci in modo pieno e completo, riuscendo a staccare la spina nel vero senso della parola.

La domanda canonica è: come arrivarci? Dall’Italia si possono raggiungere con voli delle compagnie europee, ma anche con la compagnia di bandiera “Air Mauritius”. O anche con tutte le compagnie arabe che fanno scalo a Dubai, in Oman o in Qatar.