Natale è alle porte | Facciamo insieme la lista della spesa

So che sembra lontano ma il 24 dicembre è dietro l’angolo. Gioca in anticipo facendo già da ora la lista della spesa!

Carrello della spesa natalizio. Foto Web Source

In questo modo non solo risparmierai tempo e non ti troverai la sera del 24 con degli ingredienti mancanti ma risparmierai anche soldi!

Natale è alle porte!

Te ne sarai certamente accorto anche senza controllare il calendario: Natale è quasi arrivato! Molti negozi e tantissime case sono già piene di addobbi, alberi di Natale ovunque e luminarie cittadine in allestimento. Insomma: ci siamo!

E significato religioso e scambio di regali a parte Natale vuol dire solo una cosa: cibo! Ne mangiamo tanto e ne cuciniamo altrettanto. Ma cibo significa anche andare a fare la spesa! E chiunque si occupi abitualmente della preparazione dei pasti sa bene che a Natale i prezzi di alcuni alimenti subiscono delle impennate paurose!

Fatti furbo!

E siccome anche se le tasche non sono piene come un tempo i pranzi e le cene delle feste li dobbiamo organizzare lo stesso allora bisogna mettere in moto il cervello e trovare delle strategie per accontentare il palato e il portafoglio. Alcuni trucchetti li conosciamo e mettiamo in atto tutti: approfittare delle offerte, comprare alcune cose al discount (che, ormai, offrono per lo più prodotti di ottima qualità ma a prezzi contenuti) e limitarsi nelle quantità di cibo, sia per evitare sprechi sia per risparmiare.

La lista della spesa

E dunque la prima cosa da fare è sedersi a tavola con carta e penna decidere i menù delle feste. Può essere anche una attività da fare con i membri della tua famiglia (in questo modo metterai tutti d’accordo e non ci saranno rimbrotti o digiuni). Deciso il menù scrivi subito la lista della spesa. Dividi per settori per cui dedica una lista a piatti, bicchieri e decorazioni per la casa e il tavolo e una al cibo. Fatto questo ti renderai conto che quasi tutto il cibo lo potrai comprare in anticipo. Si, anche la frutta e la verdura. E se ti stai chiedendo come sia possibile ti basta dare un’occhiata QUI    

Fare liste molto prima delle feste può essere un’idea geniale. Foto Web Source

Come si fa

Siamo sicuri che tu sia perfettamente in grado di organizzare una lista della spesa, ma in casi particolari (come, appunto, le feste di Natale) è importante seguire alcune regole:

  • Idee chiare! Come abbiamo appena scritto devi arrivare al negozio con le idee chiarissime circa quello che devi comprare. E una volta scelto cosa preparare dovrai anche pensare alla quantità degli ingredienti da comprare e dove andarli a comprare. In questo modo eviti sprechi ma puoi anche risparmiare (se, ad esempio, sai che il tuo supermercato di fiducia questa settimana metterà in offerta i gamberi e sai che al cenone della Vigilia vuoi servire proprio dei gamberi allora puoi andare al supermercato, farne scorta e poi metterli in freezer).
Controllare le offerte, anche online, dei nostri supermercati di fiducia può farci risparmiare. Foto Web Source
  • Segui il sentiero delle offerte! Come abbiamo appena scritto dovrai passare questi giorni a monitorare i tuoi negozi preferiti per cercare di capire se metteranno in offerta alcuni degli ingredienti che ti serviranno.
  • Conservazione perfetta! Ovviamente per far si che tutto questo lavoraccio abbia un senso è indispensabile che, una volta comprate, tutte le cose che ti serviranno per le feste vengano correttamente conservate. E dunque riponi in un posto sicuro gli addobbi e le stoviglie per la tavola (specie se hai bambini o animali domestici in casa), metti tutti gli alimenti secchi (tipo pasta, legumi e dolcetti natalizi) in dispensa e gli alimenti freschi in freezer. Ci vuole un po’ di impegno ma il successo è assicurato! Il tuo portafogli ti ringrazierà!