San Marino: il comitato Internazionale Fair Play festeggia i 60 anni dalla nascita

Il Comitato Internazionale Fair Play compie sessant’anni. Il 5 dicembre 1963 a Parigi si dava vita a questa organizzazione che promuove i valori dello sport.
Fondata da un gruppo di appassionati dello sport, il CIFP è oggi una delle più importanti organizzazioni internazionali per la promozione dello sport pulito e rispettoso.
Fair Play
I Principi del FAIR PLAY nello Sport: competizione leale, rispetto, amicizia, spirito di squadra, uguaglianza e sport senza doping; questo lo spirito che anima l’organizzazione.

Comitato Internazionale Fair Play una realtà nata sessant’anni fa

Il Comitato Internazionale Fair Play è un’organizzazione che ha come obiettivo principale la promozione dei valori etici e morali nello sport, come la lealtà, la solidarietà, la collaborazione e il rispetto reciproco. Fondata nel 1963 da un gruppo di appassionati dello sport, il Comitato Internazionale Fair Play è oggi una delle più importanti organizzazioni internazionali che lavorano per la promozione dello sport pulito e rispettoso.
L’organizzazione, che oggi conta diverse migliaia di membri in tutto il mondo, promuove la pratica di uno sport pulito, in cui il rispetto per gli avversari e per l’ambiente è prioritario. Questo spirito di rispetto e lealtà si estende anche a livello sociale, promuovendo l’integrazione dei disabili, la lotta al razzismo e alla discriminazione, e la promozione dei diritti umani.
Comitato Internazionale Fair Play
Il Comitato Internazionale Fair Play ha inoltre creato molte iniziative, come il premio Fair Play, che premia gli atleti che si sono distinti per la lealtà e la sportività, e la Carta del Fair Play, che promuove le regole di comportamento corretto nello sport.

I valori dello sport alla base di una società equa e solidale

In un mondo in cui lo sport può essere influenzato da corruzione, doping e giochi sporchi, il ruolo del Comitato Internazionale Fair Play è fondamentale per un ritorno ai valori originari dello sport. Essi non solo lavorano per migliorare lo sport, ma anche per promuovere un maggior senso di rispetto e lealtà in ogni ambito della vita.
Il CIFP, infine, incoraggia la partecipazione dello sport a livello amatoriale, un fondamentale traguardo per il raggiungimento di una società più equa e solidale, oltre a promuovere la cooperazione internazionale nello sport.
Oggi a sessanta anni dalla sua fondazione questa organizzazione è uno strumento essenziale per una maggiore consapevolezza dei valori e dei principi che devono animare il mondo dello sport, per il bene comune di tutti gli appassionati e degli atleti.
Il Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play (CNSFP), altrettanto capace di incarnare lo spirito dell’organizzazione, si unisce ai festeggiamenti nella ricorrenza del 60° anno di fondazione di CIFP presieduto dall’ungherese Dott. Jeno Kamuti.
Impostazioni privacy