Mai sentito dire di guida difensiva? ecco in cosa consiste e come metterla in pratica

La guida difensiva, la forma di allenamento per automobilisti e motociclisti, al fine di evitare incidenti, sta prendendo sempre più piede soprattutto negli Stati Uniti.

Non solo un semplice vademecum, da affiancare al codice della strada, piuttosto un addestramento pratico e, soprattutto, mentale teso a gestire tutte le situazioni di pericolo.

La guida difensiva

La guida difensiva, in effetti, è una tecnica che si basa sulla prevenzione e sulla consapevolezza del guidatore, al fine di evitare incidenti stradali.

La guida difensiva: una tecnica e una forma di allenamento

Una autentica forma di allenamento, soprattutto, a livello psicologico, finalizzata alla consapevolezza del guidatore per innescare in lui tutti quei comportamenti attenti tesi ad evitare incidenti. Si tratta di una tecnica da affiancare, ovviamente, a quello che è il codice della strada che, però, da solo sembra non bastare.

I limiti di velocità, ad esempio, sono previsti nel codice della strada ma questo non significa che, in una guida attenta e che vuole evitare incidenti, si debba e si possa viaggiare sempre al limite della velocità consentita.

E’ qui che, quindi, entra in gioco la guida difensiva. Come il Dott. G. Munsch ha, del resto, spiegato, la guida difensiva “sottolinea l’addestramento teorico, pratico e soprattutto mentale, al fine di mettere in atto comportamenti di guida volti alla prevenzione delle situazioni di pericolo”.

La guida difensiva è, dunque, una autentica tecnica di guida che si basa sulla prevenzione e sulla consapevolezza del guidatore, al fine di evitare incidenti stradali. Essa mette in primo piano la sicurezza propria e degli altri utenti della strada.

Qui riportiamo alcuni esempi pratici sul come metterla in pratica, elencando cinque consigli utili per chiunque si metta alla guida di un veicolo.

Mantenere la distanza di sicurezza lo sappiamo ma spesso, purtroppo, non lo facciamo. Uno dei punti fondamentali della guida difensiva è mantenere una distanza di sicurezza dal veicolo che ci precede. Questo ci permette di avere il giusto margine di tempo per reagire in caso di un’improvvisa frenata o di un ostacolo sulla strada. Una regola comune è quella di mantenere una distanza di almeno due secondi dal veicolo che ci precede.

Guida difensiva

Consigli utili su come prevenire incidenti

Per evitare incidenti, è importante essere costantemente anticipativi. Osserva attentamente la strada, gli altri veicoli e gli utenti della strada. Prevedi possibili comportamenti di guidatori distratti o poco attenti e sii pronto a reagire in maniera adeguata.

Guidare ad una velocità adeguata è fondamentale per evitare incidenti. Rispettare i limiti di velocità imposti dalla legge e adattare la velocità alle condizioni del traffico e delle strade è un comportamento responsabile e fondamentale per la guida difensiva.

Evitare distrazioni che non riguardano solamente l’utilizzo del cellulare durante la guida, le distrazioni al volante possono essere innumerevoli anche, ad esempio, una discussione accesa con un passegero può disotgliere la nostra attenzione.

Elimina, dunque, tutte le possibili distrazioni quando sei al volante. Mantieni lo sguardo sulla strada e non utilizzare il telefono cellulare o altri dispositivi che potrebbero distrarti. Ricorda che una distrazione anche di pochissimi secondi può causare incidenti gravi.

Mantenere il veicolo in buone condizioni è un dovere, non solo per la tenuta e la longevita del nostro veicolo ma anche perché la sua efficienza potrà farci evitare spiecevoli incidenti. Un veicolo in buone condizioni è essenziale per una guida sicura. Effettua regolari controlli del veicolo, inclusi i freni, gli pneumatici, i fari e i tergicristalli. Mantieni un adeguato livello di carburante e assicurati che gli specchietti siano regolati correttamente per una migliore visibilità.

La guida difensiva è, quindi, l’insieme di comportamenti e abitudini che permettono di prevenire gli incidenti stradali. Mantenere una distanza di sicurezza, essere anticipativi, rispettare i limiti di velocità, evitare distrazioni e mantenere il veicolo in buone condizioni sono alcuni dei consigli utili per metterla in pratica. Ricorda che la sicurezza stradale dipende da ogni guidatore, quindi l’adozione di una guida difensiva consapevole è responsabile e necessaria per tutti.

Impostazioni privacy