Meteo della settimana | I “giorni della merla” arrivano con una novità

Una situazione meteorologica che si presenta stabile sul nostro Paese e che resterà tale almeno fino al prossimo weekend.

Ciò che colpisce però sono le temperature che, invece, non sembrano trovare pace. Cerchiamo di capire insieme cosa sta succedendo.

Meteo della settimana | Che fine ha fatto il freddo dei “giorni della merla”
photo web source

Il sole c’è ma, allo stesso tempo, le temperature sono molto variabili.

Freddo: si o no?

Un’alternanza continua di freddo pungente al mattino e a sera mentre, nelle ore centrali della giornata, il caldo si fa sentire. Già un anticipo di primavera? In effetti, siamo nel pieno dei cosiddetti “giorni della merla”, quelli che secondo la tradizione dovrebbero essere i più freddi dell’anno. Ma è davvero ancora così? O tutto sta cambiando?

Cerchiamo di capirlo nel dettaglio guardando, come sempre ad inizio settimana, le previsioni del tempo. Iniziando da domani, mercoledì 31 gennaio. Al Nord, nebbie a tratti in Val Padana, specie di notte e al primo mattino. Soleggiato altrove pur se con velature e stratificazioni sparse. Temperature stabili, massime tra 7° e 12°.

A San Marino, invece, cielo coperto per l’intero arco del giorno, con temperature basse comprese fra i -1° e gli 8°. Al Centro, stabile e nel complesso soleggiato ma con foschie e nubi basse sulla fascia tirrenica, specie in Toscana e a tratti sulle zone dell’Adriatico. Temperature stabili, massime tra 12° e 15°.

Al Sud, condizioni di tempo stabile e soleggiato, con qualche foschia o nebbia al mattino nelle valli. Temperature stabili, massime tra 12° e 17°.

Meteo della settimana | Che fine ha fatto il freddo dei “giorni della merla”
photo web source

Forse nemmeno nei “giorni della merla”

Per la giornata di giovedì, 1 febbraio, invece, al Nord avremo nebbie e nubi basse in Val Padana, localmente persistenti anche di giorno, mentre il tempo sarà grigio sulla costa ligure, più sole sulle Alpi. Temperature in lieve rialzo, massime tra 9° e 14°. A San Marino, ancora cielo coperto ma senza fenomeni associati, e con temperature in lieve rialzo nelle massime.

Al Centro, foschie e locali nubi basse tra la Toscana, il Lazio e le Marche, più soleggiato altrove, specie sui rilievi dell’Appennino. Temperature stabili, massime tra 12° e 15°. Al Sud, tempo stabile e soleggiato, qualche nube bassa sulla Sardegna, sulla Campania e sulle zone del Tirreno meridionale. Temperature stabili, massime tra 12° e 17°.

Per la giornata di venerdì 2 febbraio, al Nord cielo sereno o poco nuvoloso con nebbie presenti sulle zone di pianura. A San Marino tempo soleggiato con le temperature che, invece, continuano ad abbassarsi.

Al Centro, soleggiato con solo qualche nube insistente sulle coste adriatiche. Al Sud, cielo sereno o poco nuvoloso, con nubi che insistono sulla Campania e sulla Sicilia.

Impostazioni privacy