Apprensione in Gran Bretagna | Re Carlo ha un cancro. Arriva Harry

E’ stato il Re stesso a voler diffondere la notizia. Sudditi preoccupati e bookmakers che già scommettono sulla gravità della situazione.

Re Carlo III ha annunciato di avere un cancro. Foto Web Source

Intanto la Famiglia Reale si mobilita per aiutare il Sovrano. Harry torna dagli USA e William ritornerà subito al lavoro.

L’annuncio inaspettato

Sono ore di apprensione in Gran Bretagna: Re Carlo ha annunciato di avere un cancro. E’ stato scoperto durante il suo ricovero in ospedale che si è reso necessario nei giorni scorsi a causa di un ingrossamento della prostata.

Il comunicato però afferma che il tumore si è sviluppato altrove, non specificando dove. E’ stato lo stesso Re a volere fortemente che la sua situazione fosse resa pubblica. Questo sia per ringraziare il personale sanitario che lo ha assistito, sia per evitare speculazioni sul suo reale stato di salute.

Cosa sta accadendo

Al momento al Sovrano è stato consigliato dai medici di astenersi dalle attività in pubblico e quindi tutti gli eventi già programmati sono stati annullati. Ma il sovrano continua a sbrigare le faccende burocratiche nel suo ufficio.

Per aiutarlo il Principe William ha già annunciato di voler tornare al lavoro nei prossimi giorni (si era, giustamente, fermato per assistere la moglie Kate recentemente operata al colon) ed Harry, che comunque resta escluso dalle incombenze di corte, ha già annunciato che quanto prima raggiungerà il padre per mostrargli tutta la sua vicinanza.

Cosa potrebbe accadere

La monarchia inglese è un apparato perfetto e pronto ad ogni evenienza. Se, come al momento non sembra, la situazione dovesse precipitare e il sovrano dovesse trovarsi impossibilitato, in tutto o in parte, ad esercitare le proprie funzioni interverrebbero dei Consiglieri di Stato che lui stesso ha già nominato al momento della sua elezione.

Nel caso di specie i suoi consiglieri sarebbero: Camilla, William, Anna ed Edoardo che sono rispettivamente sua moglie, il suo primogenito, sua sorella e suo fratello.

Se la situazione dovesse diventare irreversibile il Re potrebbe anche abdicare e in tal caso la linea di successione sarebbe la seguente: il primo in linea di successione è William, seguito dai suoi figli George, Charlotte e Louis. Subito dopo ci sono Harry e i suoi figli Archie e Lilibet. In ultimo il principe Andrea.

Ebbene, sì! Nonostante i problemi che, a vario titolo li hanno fatti allontanare dalla vita attiva della Royal Family, Harry ed Andrea non sono stati eliminati dalla linea di successione.