San Marino: Smac Card anche per i turisti? Ecco cosa l’evoluzione “pensata ad hoc”

La SMaC si evolve, la San Marino Card, infatti, si arricchisce sempre di più di nuovi sevizi. Lo strumento potrebbe presto essere a disposizione dei turisti.

A fare il punto sulla situazione il Segretario di Stato per le Finanza Marco Gatti, il Direttore del Dipartimento Turismo e Cultura ed il comitato d’indirizzo del progetto SMaC.

San Marino Card
La San Marino Card si evole, sarà disponibile anche per i turisti – titanotoday.com

In occasione della presentazione dei risultati e del focus sulla San Marino Card, ad associazioni di categoria e dei consumatori, si è prospettata l’evoluzione della SMaC.

La San Marino Card i numeri del successo

Si tratta, ovviamente, del progetto nato sul Titano qualche tempo fa. La San Marino Card, lo strumento in grado di fornire sconti ed agevolazioni ai possessori, indirizzando e fideilizzando il consumatore verso gli esercizi della Repubblica di San Marino.

Uno strumento capace di favorire i commercianti sammarinesi ed allo stesso tempo i consumatori, tutelandoli nei confronti del carovita con sconti ed agevolazioni.

Proprio per contrastare il carovita, del resto, nei mesi scorsi, la Repubblica del Titano tra i vari interventi previsti, inserì anche la SMaC, dandole ancora più peso e convenienza.

Oggi sul Titano la San Marino Card si evolve, prende un’altra dimensione mantenendo lo spirito con cui è nata.Proprio alla presenza del Segretario di Stato alle Fnianze Marco Gatti e del Direttore di Dipartimento Turismo e Cultura Filippo Francini, in rappresentanza della Segreteria di Stato per il Turismo, il comitato di indirizzo del progetto SMaC ha parlato delle nuove funzionalità e dell’evoluzione che riguarderà la San Marino Card.

Presentata la VisitSanMarinoCard una SMaC per turisti

La cornice è stata la presentazione dei dati e dei risultati ottenuti dal progetto negli utlimi mesi alle associazioni di categoria e dei consumatori. Risultati che, stando ai numeri, sono davvero soddisfacenti.

Ciò che, però, spicca davvero sarà la nuova VisitSanMarinoCard, una SMaC turistica insomma. Un’applicazione sperimentale elaborata da Kreosoft. Servizi e sconti anche per i turisti in visita sul Titano dunque.

Marco Gatti
Il segretario di Stato per le Finanze Marco Gatti – titanotoday.com

Marco Gatti , Segretario di Stato, si dichiara soddisfatto: “Dagli esercenti stiamo registrando un ritorno all’entusiasmo iniziale. A San Marino – dichiara Gatti – la SmaC sta diventando uno strumento importante quando altrove, nella stessa Italia, non ha funzionato, addirittura è stato ritirato. Le potenzialità future per fidelizzare sempre di più il turista all’esercente sammarinese sono alte, stiamo lavorando forte in questa direzione”.

Se dovesse essere già operativa per l’estate, i turisti avranno una piacevole sorpresa. L’applicazione, infatti, sarà scaricabile già da casa potendo permettere così di pianificare la propria visita nella Repubblica di San Marino.

Sono previsti il riepilogo dei movimenti fatti dall’utente, i pagamenti tramite QR Code, oltre ovviamente, allintroduzione di sconti e buoni coupon.

Impostazioni privacy