La migliore colazione del mondo è una: ecco come si fa. Buonissima

Stufo dei soliti cornetto e cappuccino? La ciotola di latte e cereali ti deprime? Ti do qualche consiglio facile per una colazione gustosa e salutare!

Photo FreePik Premium

Non necessariamente devi mangiare alimenti dolci! Anche la colazione salata fa benissimo.

Il pasto più importante

Avrai sicuramente sentito l’espressione “la colazione é il pasto più importante della giornata“. Anche qui su TitanoToday lo abbiamo scritto spesso: la colazione giusta ti aiuta a sopportare meglio la giornata! E non necessariamente devi mangiare il solito latte con cereali o riempirti di dolcetti e cappuccino. Ci sono davvero tantissimi cibi e bevande che possono aiutarti ad iniziare la giornata col piede giusto. Io oggi ti suggerirò alcuni di essi ma la lista è quasi infinita!

 

Colazione dolce e salata. Foto Web Source

Colazione salata

So che per alcuni può sembrare un abominio ma la colazione salata è una cosa che almeno una volta nella vita devi provare. Chiaro, non ti sto dicendo di arrostirti una bistecca o di mangiare un piatto di pasta al pomodoro ma di mettere in tavola determinati alimenti che, combinati insieme, ti daranno una carica pazzesca per iniziare la giornata. Io te li metto qui, sta a te combinarli al meglio (ricorda che sarebbe consigliabile scegliere una sola fonte di proteine, grassi e carboidrati per pasto. Nel senso che se mangio salmone, o anche se mangio yogurt greco poi non ci andrò ad abbinare altre fonti di grassi e proteine).

Avocado toast, classico esempio di buona colazione salata. Foto Web Source

In una colazione salata che si rispetti ci stanno alla grande:

  • Uovo: contiene, ovviamente, proteine ma anche vitamine (in particolare K2, B e B12) e sali minerali. E’ in grado di fornirti in breve tempo l’energia necessaria per affrontare al meglio la prima parte della giornata.
  • Avocado: molto ricco in grassi “buoni”, calcio, potassio, fibre e vitamine (A, B1, B2, D, E, K, H, PP). Prova a spalmarlo su una fetta di pane di segale tostata, ne vale la pena!
  • Yogurt greco senza zucchero: ricco in grassi “buoni” anch’esso e di proteine e vitamina B12, zinco, calcio, potassio, fosforo.
  • Parmigiano 30 mesi. Ebbene, sì! Anche un cubetto di parmigiano può essere un ottimo ingrediente da inserire nella tua colazione salata.
  • Caffè: che in realtà va benissimo anche con la colazione dolce. Preso senza zucchero ha pochissime calorie ed è ricco in acido clorogenico, in pratica di antiossidanti.

Colazione dolce

Per colazione dolce non intendo, ovviamente, solo quella con latte e biscotti o latte e cereali o latte e cornetto. Ci sono tanti alimenti dolci che possono entrare nella nostra colazione. Ad esempio:

Colazione dolce. Foto Web Source
  • Frutti rossi: lo so, sono cari e non si trovano quasi mai freschi al supermercato ma sono ottimi per le loro proprietà nutrizionali: tante fibre, poche calorie, tanti antiossidanti.
  • Frutta: in generale iniziare la giornata con la tua frutta preferita non potrà farti altro che bene. La frutta è fonte di fibre che ti aiutano con la regolarità intestinale e contiene quegli zuccheri che sono in grado di darti il giusto sprint iniziale.
  • Il famoso “velo di”: se hai fatto almeno una volta nella vita una dieta ipocalorica saprai che a colazione quasi sempre ci sono fette biscottate con un velo di marmellata/crema spalmabile. Sembra strano ma è del tutto normale. Perché per iniziare al meglio la giornata abbiamo bisogno degli zuccheri e dei carboidrati che sono il carburante che permette al nostro corpo di partire. Dunque prendi ciò che più di piace, anche il burro della tua frutta secca preferita va benone, due/tre fette biscottate e divertiti!

 

Se vuoi farti una cultura sulla colazione ecco qualche link che potrà esserti utile:

Colazione senza fretta

Ora perfetta per la colazione

Colazione sprint

5 idee per la colazione